Mercato Inter, ore decisive per Rafinha. Ipotesi scambio Joao Mario-Correa col Siviglia?

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui


In queste ore di metà gennaio, impazza il calciomercato. Molti sono i movimenti effettuati soprattutto dalle squadre minori, anche se anche i top club sono molto vigili, alla ricerca di un rinforzo che possa cambiare le carte in tavola. In questo momento l’Inter è alla ricerca di almeno un centrocampista, dopo aver chiuso l’affare Lisandro Lopez, ed il nome più gettonato, come ben noto è quello di Rafinha del Barcellona. Il brasiliano è stato vittima di parecchi infortuni negli ultimi anni, ma l’Inter ha comunque deciso di puntare concretamente sulle sue qualità, in modo da poter regalare a Spalletti il centrocampista di San Paolo tanto desiderato. Nella giornata odierna Mazinho, manager nonché padre del ragazzo, volerà a Barcellona per trattare col club blaugrana, assieme al ds dell’Inter Piero Ausilio il quale è pronto al blitz. I catalani chiedono 40 milioni di euro, mentre l’offerta dei nerazzurri si aggira intorno ai 23-25. Secondo le ultime indiscrezioni che filtrano direttamente dal canale ufficiale dell’Inter, l’accordo potrebbe essere trovato sulla base di 30 mln + bonus. 

Leggi anche:  Serie C, Foggia-Juve Stabia 1-1: a Panico risponde Nicoletti

Inter scatenata soprattutto sul fronte delle entrate, ed altri nomi caldi sono quelli di Schurrle del Borussia Dortmund e quello di Gaitan del San Martin, squadra argentina, il quale però escluderebbe un eventuale approdo a Milano di Ramires, essendo entrambi extracomunitari. Interessante anche vedere come evolve la situazione cessioni, dato che sul piede di partenza c’è Joao Mario, che nelle ultime uscite ha deluso molto, fornendo prestazioni decisamente non all’altezza; in questo senso, potrebbe profilarsi anche uno scambio Joao Mario-Correa con il Siviglia, e nei prossimi giorni non è escluso un possibile decollo della trattativa. Intanto non tramonta nemmeno l’idea di riportare Gerard Deulofeu a Milano, però sulla sponda nerazzurra del naviglio, dopo la breve parentesi dello scorso anno, nelle file del Milan. Insomma l’Inter in questo momento sembra la squadra più attiva sul mercato, con parecchi scenari intavolati che potrebbero stravolgere ulteriormente le gerarchie all’interno dello spogliatoio nerazzurro.

  •   
  •  
  •  
  •