Il Napoli sa vincere anche col minimo sforzo, cambio di mentalità per i partenopei ?

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

during the TIM Cup match between SSC Napoli and Udinese Calcio at Stadio San Paolo on December 19, 2017 in Naples, Italy.

Il Napoli, sotto una pioggia battente e fastidiosa, è riuscito a sbarazzarsi della Spal, col minimo sforzo, senza esagerare, come altre volte ci ha abituato. Un 1-0 tranquillo, senza alcun rischio, che ha soddisfatto la maggior parte degli esigenti tifosi azzurri ma non i giornalisti e la stampa locale. Record di 9 vittorie consecutive mai raggiunte dagli azzurri in Serie A, un ulteriore tassello nella rincorsa Scudetto.

Sarri, dopo lo scivolone interno con il Lipsia, ha voluto allontanare la squadra dalle polemiche. visto la quasi certa eliminazione dei partenopei dall’Europa League. Ora gli azzurri punteranno solo al campionato e alla lotta Scudetto con la Juventus, vittoriosa, senza grandi sforzi nel derby della Mole col Torino. Rispetto ai bianconeri, la squadra di Sarri ha ricevuto qualche critica, proprio per essersi accontentata del risultato, senza dare troppo spettacolo, come altre volte ci ha abituati.  Ma non dimentichiamo lo show dei 45 minuti della ripresa con la Lazio, che nel primo tempo aveva messo in difficoltà gli azzurri, che poi una grande dimostrazione di potenza battendo la squadra di Inzaghi per 4-1. In città, i giornalisti, e i tanti opinionisti, non aspettano altro che una caduta in campionato, per poter criticare tutto, dalla società, alla gestione dei calciatori da parte del tecnico azzurro. Non proprio il massimo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Bari-Catanzaro, streaming gratis Serie C e diretta tv Antenna Sud?
Tags: