Inter e la promessa Verdi per l’ estate possibile grazie alla cessione kondogbia.

Pubblicato il autore: salvsaulle Segui

É stata una trattativa del mercato di Gennaio molto discussa quella del no di Simone Verdi al Napoli di Sarri. Tutto questo ha scosso parecchio l’ ambiente napoletano, compresi il suo ex tecnico Sarri e il presidente De Laurentis, rimasti nel dubbio che dietro quel rifiuto ci fosse lo zampino di un altro club, accordatosi con il calciatore per la sessione di calciomercato estiva. Sembra quasi che ci sia realmente stato un contatto tra l’ Inter e l’ entourage del giocatore, con un principio d’ accordo per l’ estate prossima.
Se cosi fosse decisivi saranno per l ‘ Inter gli introiti derivanti dai numerosi prestiti con diritto di riscatto sui quali hanno impostato le varie trattative gli uomini di mercato interisti. Il costo dell’ attaccante che benissimo ha fatto a Bologna prima del suo stop, si aggira sui 23 milioni. Tale somma il club nerazzurro la potrebbe molto probabilmente incassare dal riscatto che quasi sicuramente eserciterà il Valencia per Kondogbia che in Spagna sta impressionando molto per il suo rendimento. La cifra del diritto di riscatto che dovranno sborsare gli spagnoli è in torno ai 25 milioni. Inoltre occhio a possibile inserimento nella trattativa Verdi di qualche giovane nerazzurro, tra tutti Pinamonti, molto vicino al Sassuolo nel mercato di Gennaio.

Leggi anche:  Champions League, Inter: ecco le combinazioni per qualificarsi agli ottavi
  •   
  •  
  •  
  •