Probabili formazioni Udinese – Roma: i giallorossi ritrovano Nainngolan e De Rossi. Oddo rilancia Fofana

Pubblicato il autore: Samuele Zagagnoni Segui
VERONA, ITALY - JANUARY 05: Udnese players celebrates after Nenad Tomovic of Chievo Verona own goal during the serie A match between AC Chievo Verona and Udinese Calcio at Stadio Marc'Antonio Bentegodi on January 5, 2018 in Verona, Italy. (Photo by Dino Panato/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

La venticinquesima giornata si apre alle ore 15 con l’anticipo tra Udinese e Roma.
L’Udinese, che viene dalla sconfitta in trasferta con il Torino per due reti a zero, vuole ritrovare una vittoria che in casa che manca dal 23.12.2017 (in quella occasione vinse 4 – 0 contro il Verona). La squadra friulana occupa attualmente la decima posizione e deve assolutamente portare a casa un risultato positivo se vuole incrementare il sogno Europa League.
La Roma, invece, vuole confermarsi e continuare a vincere dopo le partite contro Verona e Benevento. La lotta alla Champions League con Lazio e Inter è ancora apertissima. Ciò nonostante, alcuni giocatori verranno preservati per l’importantissima trasferta di Champions di mercoledì sera contro lo Shakhtar Donetsk.
Alcuni dubbi per i due allenatori. Le certezze sono a centrocampo. Oddo ha dichiarato “gioca Fofana“, Di Francesco, invece, ritrova De Rossi (che non gioca dal 30 dicembre) e Nainngolan (che ha scontato il turno di squalifica).

Leggi anche:  Napoli-Rijeka: orario, luogo, probabili formazioni, statistiche e precedenti

La probabile formazione dell’Udinese

Pochi dubbi tattici per Massimo Oddo che si affida ancora una volta al suo 3-5-2. Il tecnico, infatti, ha dichiarato ” in questo momento non tocco le certezze che abbiamo, restiamo col 3-5-2. Per i cambiamenti c’è bisogno di tempo”.
In porta confermato Bizzarri, davanti a lui sicuri del posto il rientrante Danilo e Samir.  Si giocano a maglia Nuytinck e Stryger Larsen per il ruolo di centrale di destra. Il secondo è leggermente favorito.
Sugli esterni sicuro del posto è solamente Widmer. Sulla fascia sinistra, invece, al netto del rientro di Adnan, si giocheranno il posto quest’ultimo con Zampano e Pezzella.  Zampano resta leggermente in vantaggio su gli altri due.
Nel mezzo Behrami, Fofana (annunciato titolare dal tecnico nella conferenza) e uno tra Jankto e Barak.
Nei due in attacco, al netto dell’assenza di Lasagna, giocheranno due tra Maxi Lopez, Perica e De Paul. Nell’ultimo allenamento , però, è stata provata la coppia De Paul e Perica.

Leggi anche:  Roma, guai in difesa per Fonseca: nuovo stop per Smalling

La probabile formazione della Roma

La squadra giallorossa dovrà gestire le energie in vista della partita di Champions di mercoledì contro lo Shakhtar. Squadra che vince non si cambia. Per questo motivo ancora una volta il tecnico schiererà i suoi con il 4-2-3-1. Modulo che secondo lo stesso “ha arricchito la squadra”.
In porta sicuro del suo posto Alisson. In difesa giocheranno sicuramente Florenzi e Fazio. Da stabilire la posizione in cui scenderà in campo Juan Jesus. Se dovesse giocare come centrale avrà un turno di riposo Manolas, altrimenti, in caso di spostamento del brasiliano sulla fascia sinistra, a rifiatare sarà Kolarov. La seconda opzione, attualmente, è la più probabile.
Nei due di centrocampo ritroverà un posto da titolare De Rossi e vicino a lui si giocano una maglia Pellegrini, Strootman e Gerson. Tra i tre è in vantaggio c’è Pellegrini.
Nella batteria dei trequartisti due maglie sono già assegnate: Under e Nainngolan. Solito ballottaggio sulla fascia sinistra tra El Shaarawy e Perotti. Tra i due è in leggerissimo vantaggio l’argentino.
In attacco spazio ancora ad Edin Dzeko. Scalpita in panchina Patrick Schick che Di Francesco ha detto di vedere “veramente in crescita”.

Probabili formazioni Udinese – Roma, 17 febbraio ore 15.

Leggi anche:  Inter-Real Madrid streaming live e diretta tv Sky o Mediaset? Dove vedere il match di Champions League

Udinese (3-5-2): Bizzarri, Larsen, Danilo, Samir, Widmer, Jankto, Behrami, Fofana, Zampano, De Paul, Perica.

Roma (4-2-3-1): Alisson, Florenzi, Manolas, Fazio, J. Jesus, De Rossi, Pellegrini, Under, Nainngolan, Perotti, Dzeko.

  •   
  •  
  •  
  •