Grande folla a Firenze per salutare un’ultima volta Davide Astori

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui

Grande commozione oggi alla basilica di Santa Croce a Firenze in occasione delle esequie del capitano Davide Astori.  In settimana abbiamo sentito parlare molto di lui da compagni di squadra e ex, da allenatori e direttori generali e sportivi. E’ stato definito un ragazzo dal cuore d’oro che viveva la sua vita in maniera molto serena. Adorava la sua professione ed era un esempio per tutti.

C’erano i giocatori della Juventus, da Buffon  a Chiellini, poi Rugani, Barzagli , Pjanic, De Sciglio, Marchisio e infine Allegri. Oltre a loro è arrivato Babacar, che a gennaio è passato al Sassuolo dalla Fiorentina visibilmente commosso ed è stato applaudito dai suoi ex tifosi.

Si sono presentati il ds Giuntoli del Napoli accompagnato da Cristian Maggio, seguiti da una delegazione della Spal. C’erano il tecnico Leonardo Semplici, Borriello, la Sampdoria con Pradè , Quagliarella e Viviano. Una delegazione dell’ Inter con Vecino e Borja Valero, il Cagliari, L’Udinese e il Venezia.

Leggi anche:  Juventus, Ronaldo in lizza per il premio Giocatore del secolo

Anche ex compagni della Fiorentina hanno reso omaggio al loro ex capitano in primis l’ex portiere Tatarusanu, Giuseppe Rossi, Matri, Frey, Agazzi ed Enrico Chiesa. Ha partecipato anche una delegazione della Roma guidata da Pellegrini, Naingollan, Totti ed El Sharawy.

Hanno preso parte alla cerimonia l’ex ct Giampiero Ventura, l’attuale ct Luigi Di Biagio, con il presidente del CONI Malagò e Alessandro Costacurta.
Infine una piccola delegazione del Real Madrid Con Emilio Butragueno, per finire con Van Basten.

Giornata veramente molto triste per il mondo del calcio e difficilmente dimenticheremo queste immagini. Domenica verrà osservato un minuto di silenzio su tutti i campi in occasione della ventottesima giornata del massimo campionato.

  •   
  •  
  •  
  •