Inter, Skriniar giura amore ai colori nerazzurri

Pubblicato il autore: Giacomo Luigi Uccheddu Segui
MILAN, ITALY - DECEMBER 03: Milan Skriniar of FC Internazionale Milano in action during the Serie A match between FC Internazionale and AC Chievo Verona at Stadio Giuseppe Meazza on December 3, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

 

Milan Skriniar ha parlato a margine della premiazione per il miglior giocatore slovacco dell’anno andato ancora una volta al trentenne centrocampista del Napoli Marek Hamsik, il difensore ex Sampdoria si è posizionato immediatamente alle spalle del numero 17 dei partenopei: “anzitutto complimenti a Marek che si è meritato questo premio, penso ne vincerà ancora tanti negli anni a venire; riguardo me sono orgoglioso di questo premio, ringrazio amici, famiglia e compagni ma anche i supporter senza i quali il calcio non sarebbe lo stesso“.

Il calciatore che soli due anni fa venne prelevato dalla Sampdoria dopo essere cresciuto e aver militato nella prima squadra dello Zilina al costo di solo 1 milione di € adesso ne vale almeno 35 in più e su di lui ci sono le attenzioni di molte big europee tra cui il Barcellona, lui però non ci sente e non dimentica il suo passato: “alla Sampdoria sono pian piano cresciuto ma all’Inter mi trovo davvero bene, vorrei essere in nerazzurro quello che attualmente è Hamsik al Napoli“. Skriniar si riferiva forse al ruolo di capitano, o forse al ruolo di bandiera, parole al miele per i tifosi della beneamata ai quali il numero 37 è già entrato nel cuore.

Leggi anche:  Maradona e quel rifiuto alla Juventus: "Non posso fare questo affronto ai napoletani"

E a proposito di capitano, in caso di partenza di Icardi nel prossimo mercato estivo col Real Madrid pronto a sferrare un attacco qualora la trattativa tra la società nerazzurra e Wanda Nera non dovesse andare a buon fine per l’aumento di ingaggio e il prolungamento di contratto del centravanti della Nazionale argentina, la prossima fascia da capitano dell’Inter potrebbe essere indossata proprio da Milan Skriniar. Un Milan capitano della compagine di Luciano Spalletti a soli 23 anni, detta così verrebbe da riderci sopra, a vedere giocare però il difensore, viene da piangere, ma agli attaccanti che lo sfidano in compagnia dei tifosi avversari.

  •   
  •  
  •  
  •