Juventus, allarme cessato per Khedira . Il tedesco uscito per precauzione in Germania-Spagna

Pubblicato il autore: Martina Gramaglia Segui
TURIN, ITALY - OCTOBER 25: Federico Bernardeschi of Juventus celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Juventus and Spal on October 25, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images, scelta da SuperNews

I tifosi della Juventus possono tirare un sospiro di sollievo: Sami Khedira sta bene ed è lo stesso giocatore a rassicurare tutti attraverso i social. Il centrocampista bianconero, convocato dal ct della Germania Joachim Low in occasione delle due amichevoli di preparazione al Mondiale russo contro Spagna e Brasile, ha subito una botta nel corso del match con le Furie Rosse, dopo un fallo di Thiago Alcantara. Khedira ha abbandonato il terreno di gioco sulle proprie gambe ma ciò è bastato per mettere in allarme il tecnico Massimiliano Allegri e i supporters della Vecchia Signora. La Juventus, infatti, è attesa da un periodo molto lungo e delicato con appuntamenti cruciali per i singoli obiettivi della stagione bianconera, a partire dalla sfida in campionato contro il Milan, in programma il 31 marzo all’Allianz Stadium e a seguire dal doppio confronto con il Real Madrid, valido per i quarti di finale di Champions League: andata il 3 aprile a Torino e ritorno l’11 al Santiago Bernabeu.

Leggi anche:  Josip Ilicic, predestinato o certezza?

“È stato un buon match contro un’avversaria forte – ha scritto il centrocampista -. Sappiamo che con la Spagna non è mai facile. Non preoccupatevi della mia sostituzione. È stata soltanto una precauzione dopo aver sentito un indurimento. È di nuovo tutto ok”. Dunque ottimismo per Allegri e per la Juventus: Khedira c’è.

  •   
  •  
  •  
  •