Lazio, rissa in aereo tra Nani e un tifoso al ritorno da Cagliari. Versioni contrastanti sull’accaduto

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui

Non è certamente un momento sereno per la Lazio di Simone Inzaghi. Dopo il pareggio in extremis agguantato contro il Cagliari, ecco un altro episodio che descrive pienamente il periodo negativo e di tensione dei biancocelesti. Dopo la partita in terra sarda, sul volo di ritorno verso Roma, tra l’attaccante portoghese Nani e un tifoso laziale sarebbe scattata una rissa placata successivamente grazie l’intervento degli steward e di alcuni compagni. Persino il pilota del volo è dovuto intervenire dalla cabina di comando per riportare l’ordine a bordo.

Secondo le indiscrezioni, un tifoso della Lazio avrebbe chiesto la maglietta a Nani che avrebbe risposto positivamente. Ma durante il viaggio, il sostenitore laziale si sarebbe avvicinato al portoghese mentre questo dormiva, disturbandolo ripetutamente. Tra il portoghese e il tifoso sarebbero volate parole grosse e insulti per poi passare quasi alle mani. Solo l’intervento di alcuni compagni di squadra, Lucas Leiva e Wallace su tutti, e degli steward, avrebbe evitato una vera e propria rissa.
Sull’accaduto ci sono versioni contrastanti che vorrebbero invece lo stesso Nani autore di una reazione eccessiva verso il tifoso reo questa volta di aver accusato il portoghese di scarso impegno. Ma non è escluso anche la prima pista e che quindi l’insistenza del sostenitore della Lazio per la maglietta del giocatore sia andata oltre la semplice richiesta cordiale.

Leggi anche:  Qualificazioni Euro 2021 femminile: Italia, ottimo 0-0 in Danimarca. Ora serve una goleada nel recupero con Israele

Dopo l’atterraggio a Roma, il tifoso disturbatore è stato trattenuto dalle autorità competenti e accompagnato all’aerostazione per essere denunciato alla polizia. La Lazio continua dunque il momento no anche fuori dal campo. Dopo la serie di partite senza vittoria, la delusione in Coppa Italia e il terzo posto che si allontana, ecco che ai problemi burocratici con l’antidoping di De Vrij si aggiunge anche la rissa sfiorata tra Nani e la tifoseria.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: