Mertens lancia la sfida alla Juventus per lo Scudetto: “Lo scontro diretto sarà la nostra finale”

Pubblicato il autore: Emilio De Cesare Segui
NAPLES, ITALY - OCTOBER 21: Dries Mertens of SSC Napoli in action during the Serie A match between SSC Napoli and FC Internazionale at Stadio San Paolo on October 21, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

E’ maturato molto nel corso della sua avventura all’ombra del Vesuvio. Da giovane calciatore pieno di belle speranze a giocatore di punta dello scacchiere di Mister Sarri, oltre a diventare uno degli uomini chiave dello spogliatoio. Questa è stata, in breve, l’ascesa di Dries Mertens.

E’ proprio in questo momento così delicato per la stagione del Napoli che il giocatore belga fa sentire la propria voce. “Lo scontro diretto del 22 aprile sarà la nostra finale, quella è la gara che può essere decisiva” E’ questa la sua dichiarazione rilasciata dal ritiro della nazionale. Parole che non fanno per nulla presagire ad un’arresa dei partenopei a meno di una mese dalla sfida con la Juventus, attuale capolista.

Leggi anche:  Roma, infortunio Veretout: le condizioni del francese

“Per fortuna – ha rincarato l’attaccante del Napoli – la Juve ha fatto 0-0 con la Spal e questo vuol dire che il testa a testa continua. Il 22 aprile sarà come una finale di Coppa. Per questo voglio stare sempre al top in queste ultime nove giornate: essere campione d’Italia con il Napoli sarebbe fantastico.”

Tutto fa presagire che il finale di campionato sarà combattuto fino allo stremo delle forze dalle due squadre che hanno mostrato di giocare un calcio bello e spettacolare. Non resta che aspettare con trepidazione il 22 aprile. Forse la serata decisiva per l’assegnazione dello scudetto.

  •   
  •  
  •  
  •