Napoli, Hamsik operato per una tonsillite

Pubblicato il autore: Adelaide Segui
NAPLES, ITALY - DECEMBER 10: Marek Hamsik of SSC Napoli in action during the Serie A match between SSC Napoli and ACF Fiorentina at Stadio San Paolo on December 10, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Il capitano del Napoli Marek Hamsik è stato operato stamane per rimuovere le tonsille. Ne ha dato notizia il sito del Napoli con un comunicato pubblicato stamane:  “Marek Hamsik ha subito una tonsillectomia di successo questa mattina alla clinica Ruesch di Napoli”, queste le dichiarazioni sul sito ufficiale della squadra partenopea.

Il centrocampista è stato colpito più volte da attacchi di tonsillite in questa stagione, saltando non poche sessioni di  allenamento. Marekiaro sarà dimesso domani e quasi sicuramente sarà sottoposto ad altri accertamenti per valutare l’entità del problema muscolare accusato durante la sfida di domenica scorsa contro il Genoa.

Prima dell’operazione odierna,  Hamsik si è aggiudicato il premio come “Miglior giocatore Slovacco 2017” per il settimo anno consecutivo e ancora una volta con merito. Hamsik ha affermato di non essere d’accordo, elogiando il collega nerazzurro Skriniar, piazzatosi invece al secondo posto.

Leggi anche:  Il procuratore Giovanni Branchini su Cutrone: "A Firenze lo stanno trattando male"

In attesa del ritorno in campo di Hamsik, i tifosi napoletani hanno già preso d’assedio il Mapei Stadium per la sfida contro il Sassuolo prevista il sabato precedente la Pasqua. L’entusiasmo dei supporters azzurri è stratosferico: la tribuna Nord è completamente esaurita, in neanche due giorni sono stati venduti più di 6.000 biglietti. Di certo i napoletani saranno in maggioranza rispetto ai tifosi locali.

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •