Lazio, Kamil Glik possibile sostituto del partente De Vrij

Pubblicato il autore: Marco Verdelli Segui

Stefan De Vrij ha annunciato ufficiale su Instagram il suo addio alla Lazio a causa del mancato rinnovo con i biancocelesti. Questo il suo messaggio, diventato in breve tempo virale tra i tifosi biancocelesti: “E’ stato un periodo difficilissimo pieno di speculazioni sul mio futuro fino ad arrivare a questo punto che nessuno desiderava.Purtroppo per diversi motivi non siamo riusciti a trovare un accordo soddisfacente per entrambe le parti. Capisco molto bene la delusione dei Laziali e mi fa male andare via in questo modo. Anche se qui sono felicissimo e mi sento a casa, a volte bisogna uscire dalla propria comfort zone per poter raggiungere gli obbiettivi desiderati. Sarò sempre grato alla Lazio e ai tifosi per essere sempre stati dalla mia parte e per tutta la fiducia e le opportunità che mi sono state date. Ho provato a dimostrarlo ogni giorno dando il massimo e continuerò a farlo fino alla fine! Grazie Stefan.”

Leggi anche:  Genova, il riscatto nel derby acceso della lanterna

Pare che il difensore sia prossimo a firmare con l’Inter, anche se rimane forte l’interesse di Barcellona e Manchester City. Inevitabilmente la Lazio si sta muovendo per trovare un degno sostituto per l’olandese. Tra i principali candidati c’è Kamil Glik, attualmente in forza al Monaco, giocatore già visto in Italia con la maglia granata del Torino. Il polacco per caratteristiche ricorda molto De Vrij. Per lui, il Monaco avrebbe chiesto 15 Milioni di euro, Su Glik, inoltre, è forte il pressing del Torino che vorrebbe riportare il giocatore in granata con il polacco disposto anche a ridursi l’ingaggio per ritornare in granata.

Mercato Lazio, gli altri obiettivi biancocelesti per sostituire De Vrij

Un altro obbiettivo inseguito dalla Lazio per puntellare la difesa è Perr Schuurs, diciannovenne giocatore olandese considerato in patria il nuovo De Vrij. Il giocatore è di proprietà dell’Ajax, ma attualmente è il capitano del Fortuna Sittard. Per portarlo a Roma, bastano 3 milioni.

Leggi anche:  Coppa del Re, dove vedere Barcellona-Siviglia: streaming e diretta tv in chiaro?

Un altro obiettivo dei biancocelesti è Diego Reyes, centrale difensivo classe ’92 che è in scadenza di contratto con il Porto e sembrerebbe non voler rinnovare con la squadra portoghese. Già l’estate scorsa erano iniziati dei contatti fra Tare e l’agente del giocatore. Reyes è considerato uno dei giocatori messicani più importanti dell’ultima decade. Difensore roccioso, Reyes ha dei buoni piedi tanto che nel Porto alcune volte lo vediamo impostare da dietro l’azione. Sul calciatore, oltre alla Lazio ci sono anche Inter e Napoli.

 

  •   
  •  
  •  
  •