Roma, Raiola propone Balotelli e Di Francesco risponde: “Vorrei allenarlo”

Pubblicato il autore: Stefano Salamida Segui
TURIN, ITALY - DECEMBER 23:Eusebio Di Francesco manager of AS Roma instructions to his players during the serie A match between Juventus and AS Roma at the Alliannz Stadium on December 23, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Il procuratore Mino Raiola, nei giorni scorsi, ha parlato di Mario Balotelli e del suo possibile ritorno in Italia, sostenendo di averlo offerto ai principali top club italiani, tra cui anche la Roma. Il procuratore, mai banale nelle sue dichiarazioni, ha affermato che il suo assistito è maturato tantissimo in questi anni raggiungendo una valutazione di circa 100 milioni di euro e che prenderlo a parametro zero, sarebbe un vero e proprio affare.

Non sarebbe la prima volta che il nome di Mario Balotelli  viene accostato alla Roma, ma non c’è mai stato un reale interesse da parte della società giallorossa. Il Direttore Sportivo Monchi, non avrebbe chiuso definitivamente la porta a Mino Raiola, segno che ci potrebbe essere un ripensamento per portare “Super Mario” nella capitale. L’attaccante azzurro, 28 anni ad agosto, in quest’ ultimo anno e mezzo con la maglia del Nizza, è tornato a essere il Mario Balotelli che tutti conoscevamo, realizzando 28 reti in 42 partite, e che presto potrebbe anche tornare utile alla Nazionale.

Leggi anche:  Dove vedere Brescia Frosinone streaming e diretta Tv Serie B

Nella conferenza stampa odierna, alla vigilia di Napoli – Roma, ha parlato di Balotelli anche l’allenatore giallorosso Eusebio Di Francesco, spiazzando un po’ tutti sull’argomento:”Allenerei volentieri Balotelli. E’ un giocatore stimolante, che, aldilà del carattere, è dotato di grandissimi mezzi. Volevo portarlo con me già al Sassuolo, ho fatto una lunga chiacchierata con lui, ma non ci sono state le condizioni.”

  •   
  •  
  •  
  •