Adani-Allegri, battibecco nel dopo Inter-Juventus:”Il calcio non è basket” (Video)

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
TURIN, ITALY - DECEMBER 23: Massimiliano Allegri head coach of Juventus FC looks on during the serie A match between Juventus and AS Roma at the Alliannz Stadium on December 23, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Adani-Allegri, scintille a Sky. Inter-Juventus dura sempre più di 90 minuti e il match di ieri sera non ha fatto eccezione a questa regola. Nel dopo partita un Max Allegri visibilmente provato dalla tensione del match si è presentato davanti ai microfoni Sky. Il tecnico bianconero ad un certo punto ha avuto uno scatto di nervi verso Lele Adani. L’ex giocatore di Brescia, Fiorentina e Inter aveva sottolineato che la Juventus aveva vinto la partita grazie alle giocate dei singoli, senza grande ricchezza di schemi. Allegri ha risposto per le rime:”Il calcio non è come il basket, qui ci sono i contrasti e le partite si vincono grazie ai gesti tecnici dei giocatori”. L’allenatore della Juventus ha sottolineato che nel calcio vince la tecnica, cosa che dovrebbe essere inculcata ai bambini che cominciano a calciare un pallone.

Leggi anche:  Dove vedere ACR Messina-Gelbison Cilento, streaming gratis e diretta TV Sportitalia?

Adani-Allegri, la verità sta nel mezzo

A questo punto Allegri ha abbandonato l’intervista. Durante l’alterco con Adani il tecnico juventino ha alzato anche la voce, disturbando Spalletti che era lì a pochi metri di distanza. Allegri si è scusato con il collega per aver urlato troppo e ha lasciato il microfono. Un atteggiamento che conferma quanto fosse importante per la Juventus vincere la partita contro l’Inter. Ognuno vince il calcio a modo suo. I singoli non vincono senza schemi, gli schemi non vincono senza i singoli. Così è sempre stato, così’ sarà sempre.

Ecco le immagini del battibecco tra Adani e Allegri nel dopo Inter-Juventus:

  •   
  •  
  •  
  •