Atalanta, Gasperini si gode il momento dei suoi: “L’Europa ci ha tolto energie e dato certezze”

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui
BERGAMO, ITALY - NOVEMBER 27: Atalanta BC coach Gian Piero Gasperini issues instructions to his players during the Serie A match between Atalanta BC and Benevento Calcio at Stadio Atleti Azzurri d'Italia on November 27, 2017 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

L’Atalanta di Gasperini, dopo un girone di andata abbastanza stentato, ha cambiato passo e con la vittoria casalinga contro il Genoa, si conferma come la candidata principale per la qualificazione alla prossima Europa League.

Proprio la competizione europea, secondo alcuni addetti ai lavori, può essere stata la causa di quel inizio di campionato un po’ complicato da parte della squadra bergamasca. In merito a questo, Gasperini ai microfoni di Rai Sport ha dichiarato: Quanto ha inciso l’Europa League? Difficile dire dove saremmo senza Europa League, sicuramente gli impegni ci hanno tolto energie ma ci hanno dato consapevolezza. Il girone di ritorno ci ha visti viaggiare con una media più alta così come l’anno scorso. Arriviamo con un piccolo vantaggio anche se il calendario è duro”.

Leggi anche:  Milan, Galliani: "Con il gol di Muntari avremmo vinto e cambiato la storia"

In merito al match contro il Genoa, l’ex tecnico dell’Inter ha affermato:“Abbiamo sofferto un po’ di fatica, un po’ di appagamento alla partita (…) Abbiamo pensato a gestire e quando succede questo si corrono dei rischi, ma globalmente abbiamo fatto un’ottima gara. Anche con un po’ di fatica abbiamo portato a casa una vittoria importante.”

Attualmente l’Atalanta occupa la sesta posizione a +1 dal Milan e a +4 da Sampdoria e Fiorentina. La sensazione è che sarà decisiva la partita casalinga proprio contro i rossoneri in programma il prossimo 13 Maggio per decidere le sorti del piazzamento in Europa League.

  •   
  •  
  •  
  •