Fiorentina, Pioli si tatua le iniziali di Davide Astori sul braccio

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui


Stefano Pioli continuerà a portarsi dietro il ricordo di Astori, sulla pelle. Come riporta il sito ufficiale della Fiorentina, il tecnico si è fatto tatuare le iniziali del calciatore scomparso prematuramente. Il tatuaggio, stampato sul braccio sinistro, si compone della sigla DA13, dove 13 rappresenta il numero di maglia del difensore. Casacca che è stata ritirata dalla società e nessun tesserato la potrà più indossare. Davide Astori è morto il 4 marzo a Udine, la notte prima della gara della sua Viola contro i bianconeri. Un arresto cardiaco ha portato via l’ex nazionale, solo 31enne. Il gesto simbolico dell’allenatore, segue quello di Cristiano Biraghi, altro giocatore della squadra di Firenze, avvenuto alcuni giorni fa. Inoltre, il club gigliato ha stabilito che tutti i capi firmati, dalle maglie da gioco alle tenute per l’allenamento, avranno un dettaglio in più. Verrà inserito il numero 13 con una coccarda nera, in segno di lutto e un giglio bianco. Per non dimenticarsi di un calciatore, un capitano ma soprattutto di un uomo dalle indubbie qualità morali oltre che sportive. Intanto la squadra, sta onorando al meglio il proprio compagno. Con i gol del Cholito, Simeone e le prestazioni esaltanti di Chiesa, ha inanellato sei vittorie consecutive nel Campionato di Serie A e si sta avvicinando alla zona Europa. Di seguito, vi proponiamo direttamente dall’account Instagram del tatuatore, le foto che testimoniano il bel gesto di Pioli.

  •   
  •  
  •  
  •