Inter-Juventus, Brozovic attacca: “Il risultato è frutto di cose che non c’entrano col campo”

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews


Inter-Juventus
è finita. Una notte è già passata ma le polemiche sono appena iniziate, c’è da scommetterci. Dopo quanto accaduto in campo nel match di San Siro, il mondo sportivo e non ha detto la sua riguardo al risultato finale, 2-3 per i bianconeri, ma soprattutto al modo in cui questo è arrivato.
Tante le polemiche sulle decisioni arbitrali. Tanti i commenti sul direttore di gara Orsato, colpevole di alcuni errori, alcuni anche evidenti, che hanno compromesso quella che sarebbe stata una partita tanto bella quanto importante. Inter-Juventus non è finita. E’ appena iniziata.
La scia di dichiarazioni, commenti, post social è iniziata quando l’arbitro ha deciso di espellere Vecino, centrocampista dell’Inter, lasciando i nerazzurri in 10 uomini per quasi tutto il match. Poco dopo altri episodi, su tutti una serie di interventi di Pjanic, centrocampista della Juventus, meritevoli di secondo giallo e dunque dell’espulsione.
Inter-Juventus è stata la quasi impresa interista. I nerazzurri sotto di un gol, sono stati capaci di ribaltare il risultato portandosi sul 2-1. Una partita che poteva far perdere lo scudetto ai bianconeri, e che invece, si è dimostrata l’ennesimo capitolo grigio del calcio italiano.

Inter-Juventus, Brozovic attacca il sistema?

Le lacrime di Icardi, la gioia incontenibile di Higuain e Allegri. Inter-Juventus è finita però solo in campo. Sì, perché nella notte sono arrivati i consueti post social che continueranno a fioccare per tutta la settimana. Twitter e Instagram grandi protagonisti. Su tutti, dal proprio account ufficiale, Marcelo Brozovic ha lanciato un duro attacco. Non solo ai bianconeri, ma probabilmente, a tutto il sistema calcio. Il suo post nasconde una grande polemica, forse passata sotto traccia rispetto ad altre dichiarazioni dei protagonisti.
Il croato dell’Inter si lascia andare a queste parole: “Abbiamo messo l’anima, abbiamo messo il cuore. Questa Inter non ha perso! Il risultato è frutto di cose che non c’entrano con quello che abbiamo fatto noi in campo! Sempre FORZA Inter”.
Con chi se la stia prendendo non è chiaro. L’arbitro Orsato, la Juventus o con chi comanda ai vertici del calcio italiano. L’unica cosa certa è che lo spettacolo di Inter-Juventus merita di essere ricordata per le gesta dei calciatori e non per fattori esterni ai ventidue scesi in campo a lottare per vincere.

 

  •   
  •  
  •  
  •