Inter, Spalletti punta Pellegrini della Roma. C’è anche la Juventus

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui
during the Serie A match between FC Internazionale and UC Sampdoria at Stadio Giuseppe Meazza on October 24, 2017 in Milan, Italy.

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Dopo il periodo di crisi vissuto tra dicembre e febbraio, l’Inter di Luciano Spalletti sembrerebbe essersi ripresa alla grande. Grazie al pareggio maturato nel derby disputatosi mercoledì -non senza rammarico dal momento che i nerazzurri hanno dominato per lunghi tratti il match, divorandosi con Icardi due occasioni clamorose-, l‘Inter ha avuto modo sia di consolidare il quarto posto in classifica, sia di avvicinarsi ulteriormente al terzo, ora distante solo 1 punto, attualmente occupato dalla Roma. Riuscire a terminare il campionato in terza o quarta posizione significherebbe accedere alla prossima edizione della Champions League, il che a sua volta vorrebbe dire ottenere delle entrate importanti  che permetterebbero ai nerazzurri di intervenire sul mercato per puntellare una rosa buona, ma senza dubbio migliorabile.

Tra i nomi che stuzzicano l’ambiente nerazzurro, e nello specifico Luciano Spalletti, c’è quello di Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista della Roma, come sappiamo, è da molto tempo al centro di diverse voci di mercato che, in vista della prossima stagione, lo vorrebbero alla Juventus. Infatti i bianconeri, così come fatto qualche estate fa con Pjanic, sarebbero disposti a pagare l’attuale clausola rescissoria inserita nel contratto del giocatore. Ecco, la clausola. Questa presenta diverse variabili: innanzitutto è attivabile fino al 15 luglio; la cifra di partenza sarebbe pari a 25 milioni di euro, ma dal momento in cui Pellegrini raggiunge 26 presenze da 45′ con la maglia della Roma -il giocatore è attualmente fermo a 21- questa si alzerebbe a 30 milioni. Una cifra importante, dunque, che l’inter difficilmente riuscirebbe a soddisfare qualora non si qualificasse per la prossima edizione della Champions League.

L’Inter, poi, dovrà pensare anche ai riscatti dei vari Cancelo -sul quale è vigile la Juve– e Rafinha, entrambi in grande forma e più che mai al centro del progetto nerazzurro. Sia per il portoghese che per il brasiliano le cifre previste per i rispettivi riscatti sono importanti: il Valencia per Cancelo chiede circa 30 milioni di euro -stessa cifra, milioni più, milione meno, di Pellegrini-; il Barca per Rafinha ne richiede almeno 35/38.

  •   
  •  
  •  
  •