Juventus-Napoli, Chirico attacca il prefetto di Torino: “Si assuma la responsabilità per eventuali danni dei tifosi”

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui


Juventus-Napoli
, è la gara che potrebbe valere lo Scudetto per i bianconeri, o riaccendere le speranze Tricolore per gli azzurri, gasati dopo la vittoria in rimonta con l’Udinese di mercoledì sera.

Nelle ultime stagioni Juventus-Napoli è stata anche la partita delle polemiche arbitrali (Mazzoleni a Pechino), del trasferimento di Higuain e delle querelle tra giornalisti di fede bianconera o partenopea. A conferma di quest’ultime è arrivato l’editoriale del giornalista juventino Marcello Chirico pubblicato su Il Bianconero.it

Ecco come si è espresso Chirico riguardo l’apertura del settore ospiti dell’Allianz Stadium ai tifosi del Napoli. Bersaglio dell’editoriale, il prefetto di Torino:  “Da mesi social, siti web, giornali e trasmissioni tv traboccano di “lacreme napulitane” della tifoseria partenopea- e per tifosi intendo anche, e soprattutto, colleghi della carta stampata o radiotelevisivi.Saccone è di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta. Azzardo, o spero di sbagliarmi, o tifa Casertana o Napoli”. Uno dice: beh, se però non potranno salire a Torino gli ultras del Napoli, quel settore verrà riempito da tifosi ordinari, normalissimi, quindi festosi e pacifici. Caro Prefetto Saccone, lei li ha voluti e adesso si dovrà assumere le sue responsabilità. Proposta: se i tifosi del Napoli, dovessero limitarsi alla distruzione dei bagni del settore ospiti- un loro classico-la Juventus potrebbe inviare il conto dei danni a chi gli ha imposto di far entrare allo stadio dei vandali.”

La speranza, ovviamente, è di una partita in cui si parli e si scriva solo di quanto accaduto in campo. Staremo a vedere. A 48 ore dal fischio di inizio, la tensione è già palpabile.

  •   
  •  
  •  
  •