La denuncia di Carmine Martino: “Hanno aggredito tifosi del Napoli in tribuna allo Juventus Stadium”

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

In previsione di Juventus-Napoli, di domenica 22 aprile, c’erano state varie polemiche per il permesso concesso dal prefetto di Torino ai tifosi del Napoli, non residenti in Campania, di assistere al big match. Ricordiamo come Marcello Chirico, giornalista tifoso della Juventus, in un editoriale aveva “avvisato” il Prefetto del pericolo rappresentato dalla presenza dei supporter partenopei allo Stadium con possibili danni alle strutture dell’impianto.

Invece, è successo il contrario, e in pochi ne hanno scritto o parlato in tv o sulla carta stampata. Ieri, su Canale 8, tv regionale campana, il telecronista ufficiale del Napoli, Carmine Martino, nonché giornalista Mediaset ha denunciato aggressioni in tribuna ai tifosi del Napoli dopo il gol decisivo di Kalidou Koulibaly: “Alcuni tifosi della Juventus, circa una quindicina, hanno scavalcato, dalla curva, muniti di mazze e spranghe, tentando di colpire tifosi del Napoli, dove c’erano anche famiglie e bambini, impauriti da ciò che accadeva. Hanno aggredito anche steward, che cercavano di fermarli”.

E se fosse successo a Napoli? Dopo due giorni, non si hanno notizie di bagni o toilette sfasciati, come prevedeva Chirico. I pregiudizi, il solito male dell’Italia: i napoletani hanno festeggiato senza distruggere niente nè Torino nè nel capoluogo campano dove l’accoglienza è stata trionfale.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Napoli-Reijeka, Gattuso: "Alzare l'asticella, mancano cattiveria e malizia"