Juventus, Pinsoglio scatenato: dito medio e sfottò rivolti al Napoli (Video)

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

La Juventus grazie al pareggio maturato ieri sera all’Olimpico contro la Roma ha matematicamente vinto il settimo scudetto consecutivo. Dopo lo splendido successo ottenuto nella finale di Coppa Italia disputatasi mercoledì contro il Milan, dunque, la Juventus ha portato a casa anche il tricolore, maturando così il quarto double consecutivo (Scudetto e coppa nazionale), il sesto della sua storia. Naturalmente al termine del match non sono mancati i festeggiamenti tra i giocatori  bianconeri che non hanno perso occasione per rivolgere una serie di sfottò ai tifosi napoletani. Si perché i giocatori di Allegri probabilmente aspettavano da tempo questo momento. È stata una sorta di rivincita nei confronti di chi il 22 aprile festeggiava come se già avesse vinto lo scudetto, di chi nel secondo tempo del match con l’Inter dava per finiti i bianconeri sotto per 2-1 e con un uomo in più, e così via. Allora, maturata l’aritmetica certezza del settimo scudetto, gli juventini hanno restituito con gli interessi quanto subito in queste settimane.

Leggi anche:  Morte Maradona, le reazioni social: "Per sempre. Ciao Diego"

I protagonisti di questi sfottò sono stati in particolare i vari Benatia, Matuidì, ma soprattutto il terzo portiere della Juventus, Carlo Pinsoglio. Infatti mentre i primi due si sono limitati a invocare gli stessi fuochi d’artificio con i quali ii tifosi partenopei hanno festeggiato il successo ottenuto in campionato proprio contro la Juve, Pinsoglio è andato oltre. Nel pullman che trasportava i giocatori bianconeri di rientro dall’Olimpico, durante una diretta Instagram, Paulo Dybala ha immortalato il terzo portiere della Juventus che rivolgendosi in modo ironico al popolo partenopeo ha detto: “Come cantano i napoletani? Un giorno all’improvviso mi innamorai di te, il cuore mi batteva non chiedermi perchè. Di tempo ne è passato ma sono ancora qua, e adesso come allora io tifo… la Juve!”. Pinsoglio però, come si può notare dal video, non si è limitato al coro, ma durante la sua intonazione ha anche mostrato un dito medio davvero poco elegante che tanto ha fatto infuriare i tifosi azzurri.

  •   
  •  
  •  
  •