LEGA CALCIO A 8 | Ferretti: “Mettiamo sempre la stessa intensità, gli avversari dovranno temerci”, Ruggeri: “Soddisfatto per i playoff raggiunti”

Pubblicato il autore: SuperNews Lega Calcio a 8 Segui

Al termine di Roma Green Club-Peperino, match dell’ultima giornata di Regular Season della Lega Calcio a 8, ha parlato il mister giallorosso Massimiliano Ferretti che si è detto soddisfatto della prestazione dei suoi, usciti vincenti per 4 a 1 grazie ad una doppietta un assist del capitano Klaus Seferi.
Stasera è riuscito tutto, anche se siamo sempre la solita squadra. Abbiamo fatto un intero campionato da primi in classifica e siamo inciampati alla fine. Questo ha regalato la Regular Season al Cotton: la scorsa volta avevamo i ragazzi stanchi e il Bar Cristal ha fatto una super-partita. Mi fa piacere che dopo quello che è successo venerdì, pochissimo tempo fa, abbiamo avuto subito la possibilità di riscattarci sul campo. Adesso abbiamo una grande voglia di arrivare fino in fondo e di portare a casa un trofeo, qualsiasi”.

Ferretti si proietta anche sul proseguo di stagione e sui playoff, con la sua squadra che da 2a è virtualmente accoppiata alla Lazio di mister Benedetti.
“Quest’anno abbiamo giocato tutte le partite con la stessa identità: stasera non abbiamo fatto calcoli. Sapevamo che se perdevamo e il Bar Cristal perdeva contro il Cotton loro erano fuori dai playoff quindi abbiamo rispettato il campionato. Spero che tutte le squadre siano oneste e giochino alla stessa maniera senza sconti per nessuno. A noi di certo non è capitato, lo ha dimostrato il Bar Cristal. Per i playoff quest’anno sarà più difficile per tutti quanti: noi ci siamo scelti la squadra peggiore, la Lazio. Però anche i biancocelesti dovranno preoccuparsi, così come il Cotton in vista della finale.” 
(nel frattempo il presidente Villani stempera la tensione, riferendosi al suo mister: “Se ci arrivi in finale”).

Tempo di bilanci anche per il presidente del Peperino La Rustica, Marco Ruggeri, soddisfatto per aver raggiunto il playoff dopo la delusione dello scorso anno, arrivata proprio contro la Roma.
“Quest’anno volevamo a tutti i costi ottenere il playoff. Rispetto a come è andata l’anno scorso era importante dimostrare, e l’abbiamo fatto, che potevamo centrare questo obiettivo. Stasera abbiamo fatto un po’ di esperimenti e provato giocatori nuovi, sapendo che tra terzo e quarto posto comunque ci sarebbe toccato o il Cotton o la Roma e il livello è quello”.

Ruggeri procede anche ai ringraziamenti finali, per quella che è stata l’ultima partecipazione del Peperino a questa Lega, conclusa dopo tre stagioni con una promozione in A, un playoff sfiorato e uno finalmente raggiunto.
“Con la Regular Season finita ci tengo a ringraziare tutti i ragazzi che sono venuti al campo, il mister e tutto lo staff. L’obiettivo principale l’abbiamo raggiunto stasera, mi permetto in quello che sarà il nostro ultimo anno di ringraziare già la Lega e tutto il movimento”.

Segui qui il Campionato della Lega Calcio a 8 2017/2018

  •   
  •  
  •  
  •