Napoli-Torino probabili formazioni: Mertens esausto, Sarri lo risparmia per oggi ?

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
NAPLES, ITALY - OCTOBER 21: Dries Mertens of SSC Napoli in action during the Serie A match between SSC Napoli and FC Internazionale at Stadio San Paolo on October 21, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images) napoli-torino

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Napoli-Torino è il match valido per la trentaseiesima giornata di Serie A: al San Paolo, con fischio d’inizio previsto per le ore 15.00 si affrontano due formazioni che cercheranno di chiudere nel migliore dei modi una stagione che ha regalato poco o niente.
I partenopei possono ormai firmare per la seconda posizione in classifica: la Juventus non perde un colpo e, complice la difficile vittoria di ieri sera contro il Bologna, si invola indisturbata verso la conquista del  settimo tricolore consecutivo, soprattutto alla luce degli attuali sette punti di vantaggio proprio sugli azzurri, sebbene con una gara in più rispetto a questi ultimi.
I granata dell’ex tecnico partenopeo Mazzarri non sono riusciti a centrare la qualificazione alla prossima Europa League, che fino a qualche settimana fa sembrava essere un obiettivo davvero alla portata, considerando anche che le squadre che precedevano la compagine del presidente Urbano Cairo hanno incredibilmente rallentato la marcia, rendendo possibile una eventuale rimonta dei granata, circostanza che però non si è verificata.

In Serie A, la sfida Napoli-Torino si disputa per la 128esima volta: nei precedenti prevalgono i pareggi, ben 51, contro le 44 affermazioni azzurre e le 32 granata. La gara d’andata terminò con il risultato di 1-3 in favore dei partenopei, in virtù delle reti siglate da Koulibaly, Zielinski, Hamsik e gol della bandiera di Belotti.
In particolare, i granata non vincono al San Paolo dalla stagione 2008/09, quando la compagine allora allenata dal tecnico Giancarlo Camolese ebbe la meglio su quella guidata da Roberto Donadoni, vincendo con il risultato di 1-2, in virtù delle reti siglate da Bianchi e Rosina, che ribaltarono il vantaggio iniziale dell’azzurro Ignacio Pià.

A dirigere l’incontro Napoli-Torino è stato designato il signor Daniele Doveri della sezione di Roma 1: bilancio sostanzialmente positivo per i partenopei, che con l’arbitro capitolino contano 11 successi, 4 pareggi e 2 sconfitte; piuttosto negativi i precedenti per i granata, che con il direttore di gara in questione hanno vinto solamente 2 volte, 3 i pareggi e 6 le sconfitte.
Doveri ha arbitrato già due volte Napoli-Torino, rispettivamente nella stagione 2013/14 con successo dei campani per 0-1 e nella stagione 2016/17 anche in questo caso con successo degli azzurri con il risultato di 5-3

Probabili formazioni Napoli-Torino: le scelte operate dai due tecnici

Il tecnico dei campani, Maurizio Sarri, ritrova Ghoulam, che compare tra i convocati a distanza di poco più di sei mesi dal grave infortunio occorsogli durante il match di Champions League contro il Manchester City. Out Koulibaly, appiedato dal Giudice Sportivo: nel 4-3-3 disegnato dall’allenatore toscano, spazio a Reina tra i pali, difesa composta da Albiol e Chiriches centrali, con Hysaj e Mario Rui terzini. A centrocampo Jorginho in cabina di regia, con Allan Hamsik, fortemente in dubbio ma che sembra essere preferito a Zielinski, ai lati; tridente d’attacco composto dai soliti Mertens, esausto e fortemente in dubbio, con Callejon ed Insigne a supporto.

Il tecnico dei granata, Walter Mazzarri, invece, deve rinunciare allo squalificato Moretti: al suo posto occasione per Bonifazi in difesa. Il modulo dovrebbe essere il 3-4-1-2 con Sirigu in porta, difesa composta da N’Koulou centrale, con Bonifazi a destra e Burdisso a sinistra; linea mediana composta da Rincon e Baselli in posizione più centrale, con De Silvestri ed Ansaldi esterni. Ljajica supporto del tandem d’attacco composto da Iago Falque e Belotti.

Probabili formazioni Napoli-Torino, domenica 6 maggio 2018 ore 15.00

Probabili formazioni Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Chiriches, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disposizione: Sepe, Rafael, Maggio, Tonelli, Milic, Machach, Zielinski, Rog, Diawara, Milik, Ounas. Allenatore: Maurizio Sarri.

Probabili formazioni Torino (3-4-1-2): Sirigu; Bonifazi, N’Koulou, Burdisso; De Silvestri, Rincon, Baselli e Ansaldi; Ljajic; Iago Falque, Belotti. A disposizione: Ichazo, Molinaro, Barreca, Acquah, Valdifiori, Edera, Niang. Allenatore: Walter Mazzarri.

  •   
  •  
  •  
  •