Risultati play off serie C: passano alla fase nazionale anche Feralpisalò, Viterbese e Sambenedettese

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Nel sorteggio di domani alle 11 a Palazzo Vecchio di Firenze ci sarà solo la Sambendettese ad essere la migliore terza, le restanti tutte eliminate. I marchigiani avranno la fortuna di non sfidare le seconde in classifiche e quindi troveranno sulla sua strada una tra Viterbese (quinta in classifica), Feralpisalò (sesta), Cosenza (quinta) e Reggiana (quarta). I rossoblu solo nella ripresa riescono a bucare la rete del Piacenza, grazie a Miracoli (doppietta) e Rapisarda. In pieno recupero arriva il goal di Franchi che, però, serve solo per le statistiche. Sambenedettese che ancora un volta fa valere il fattore campo, mentre il Piacenza dopo tutte quelle partite in casa e la grande vittoria di Monza si deve arrendere per un gol e alla posizione in classifica peggiore all’eliminazione dai play off. Il successo dei rossoblu è l’unico casalingo poi ci sono stati tutti quelli fuoricasa. La Feralpisalò dopo il 3-2 dell’andata contro l’Alessandria sembrava spacciata, poi grande partita di ritorno che porta i bresciani al secondo turno nazionale.

Leggi anche:  Serie A femminile, questo fine settimana si disputa la nona giornata

La Feralpisalò conclude il primo tempo già con il 2-0 grazie alle reti di Guerra e Raffaello. Nella ripresa Sestu accorcia le distanze e sembra indirizzare la qualificazione verso il Piemonte, ma la FeralpiSalò non molla e trova il decisivo 1-3 grazie a Ferretti. Dopo la vincitrice della Coppa Italia anche le terze come Pisa e Trapani si trovano fuori dai play off. Infatti, i neroazzurri si trovano a soccombere 3-2 dopo aver perso 1-0 all’andata. I toscani passano subito in vantaggio con un goal di Negro. Poi i laziali si scatenano con le marcature di Baldassin, Rinaldi e Cienciarelli. I padroni di casa provano a reagire, ma non riescono ad andare oltre il 2-3 di Mannini che non è sufficiente a cambiare la storia della gara: la Viterbese accede al turno successivo.

Leggi anche:  HIGHLIGHTS Serie A Fiorentina Milan Femminile, cronaca e risultato: 0-1, la decide Spinelli

Bello anche il successo del Cosenza contro un Trapani già in modalità vacanza. Sia all’andata che al ritorno la squadra di Calori non ha vinto neanche un match ed era inevitabile se non ci fosse stata una reazione stasera sarebbe andata fuori. Nel secondo tempo la cabala si è avverata quando le reti di Oreke e Tutino tra il 62′ ed il 78′ stendono i siciliani e li condannano all’eliminazione. Infine passa la Reggiana  dopo un doppio pareggio (0-0, 1-1) contro i campani della Juve Stabia. Il goal del pareggio di Bastrini regala la qualificazione ai romagnoli che si trovano in dieci per una ventina di minuti prima che anche nella Juve Stabia venisse espulso Vicente. La squadra di Eberini passa lei grazie a qualche centesimo in più nella classifica delle migliori quarte. Domani al sorteggio le teste di serie saranno Siena, Catania, Sudtirol e Sambenedettese, mentre Viterbese, Cosenza, Feralpisalò e Reggiana entrano nel secondo turno nazionale come non teste di serie.

  •   
  •  
  •  
  •