Il mercato della Lazio è pronto a decollare: nel mirino Baselli e Politano

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Matteo Politano – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

La Lazio inizia a concentrare tutte le energie sul mercato in entrata, l’intento è chiaro, bisognerà troverà un degno sostituto al partente Milinkovic-Savic. Per quanto riguarda il talento serbo le trattative con i club interessati entreranno nel vivo dopo i Mondiali, dalla cessione del centrocampista la Lazio ricaverà una cifra enorme da reinvestire puntualmente nel mercato. La società biancoceleste ha messo nel mirino due centrocampisti del nostro campionato, Baselli del Torino e Politano del Sassuolo, due calciatori che con le aquile potrebbero fare veramente molto bene.

Tare non vuole farsi trovare impreparato, d’altronde Politano ha molti estimatori nel nostro campionato, con l’Inter che è sempre dietro l’angolo e tiene d’occhio il mancino del club di Squinzi. Per quanto riguarda Baselli la concorrenza è meno agguerrita, ma bisognerà sborsare una cifra intorno ai 15 milioni, con meno di 15 milioni sarà dura convincere Cairo a privarsi di un calciatore fondamentale per i granata. Per quanto riguarda Politano serviranno 20-25 milioni cash, oppure qualche giovane interessante come contropartita per la società emiliana, una società da sempre attenta e vigile quando si parla di giovani.

Non solo il centrocampo nei pensieri di Tare e Lotito, bisognerà trovare un degno sostituto per De Vrij, non è da escludere che la Lazio punti tutto su Acerbi del Sassuolo. Anche l’attacco avrà bisogno di qualche ritocco in entrata, Felipe Anderson potrebbe lasciare i biancocelesti per accasarsi al West Ham. Anche Nani è in uscita, Inzaghi gli ha concesso poco spazio durante la stagione e il portoghese non l’ha presa di certo bene, la sua avventura con la Lazio è da considerarsi conclusa dopo una sola stagione. Dopo una stagione molto esaltante la Lazio vuole puntare in alto, la società è al lavoro per mettere a disposizione di Simone Inzaghi una rosa ampia e competitiva.

  •   
  •  
  •  
  •