Juventus, Perin insidia Szczesny. Chi sarà il titolare dopo Buffon?

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

    Mattia Perin – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Dopo le buone notizie per le prestazioni di Mandzukic e Cuadrado ai Mondiali di Russia, la Juventus non può sorridere per le prestazioni di Szczesny. Il portiere ex Arsenal sta disputando un Mondiale veramente molto deludente, con prestazioni inguardabili che sono costate care alla nazionale polacca, eliminata anzitempo con due sconfitte in due gare. Eppure alla Juventus l’estremo difensore polacco ha sempre convinto, non facendo rimpiangere Buffon durante l’assenza per infortunio.

A Torino è arrivato Perin dal Genoa, inizialmente come secondo, visto e considerato che Allegri considera Szczesny il dopo Buffon. Eppure l’estremo difensore polacco deve fare molta attenzione a Mattia Perin, un portiere capace di garantire sicurezza e tranquillità a tutto il reparto difensivo, come dimostrato ampiamente nei tanti anni al Genoa. Inizialmente partirà titolare il portiere ex Roma, ma la sensazione è che Perin possa insidiare seriamente il posto da titolare del collega polacco. Perin è ormai pronto per ambire a grandi traguardi, dopo aver fatto tanta gavetta punta a diventare una bandiera indiscussa della squadra bianconera.

Leggi anche:  Ibrahimovic contro la EA Sports (Fifa). Ecco i dettagli e le parole dello svedese

Intanto nella prossima stagione potrebbe finalmente debuttare in Champions, realizzando così un grande sogno che tra il 2015 e il 2016 sembrava irrealizzabile, per via di due infortuni seri. Il lavoro come sempre paga e Perin merita ampiamente di fare parte della famiglia Juventus, anche in chiave azzurra Donnarumma e Sirigu dovranno fare molta attenzione alla voglia di stupire del portiere ex Genoa. Per Allegri si apre un bel dilemma, d’altronde, come dichiarato da Marotta, una grande squadra deve disporre di due grandi portieri in rosa.

  •   
  •  
  •  
  •