Napoli, Hamsik ha scelto la Cina: atteso incontro con la società azzurra

Pubblicato il autore: Almaviva Segui
NAPLES, ITALY - NOVEMBER 01: Supporters of SSC Napoli cheer their team during the UEFA Champions League group F match between SSC Napoli and Manchester City at Stadio San Paolo on November 1, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Marek Hamsik sta decidendo in questo preciso istante il proprio futuro. Il capitano del Napoli ieri sera ha cenato a Roma con Aurelio De Laurentiis ed ha ribadito che sarebbe intenzionato a lasciare la piazza azzurra alla ricerca di nuovi stimoli. Il centrocampista è seguito da ben 3 club cinesi, in Europa invece l’unica squadra che ha bussato alla porta è stato il Monaco. Il giocatore avrebbe deciso di cambiare squadra perchè non vuole diventare una riserva di Zielinski, il polacco ha fatto molto bene la scorsa stagione e il nuovo allenatore Carlo Ancelotti ha deciso di puntare su di lui.
La società azzurra in caso di addio non opporrà in alcun modo resistenza. Il presidente Aurelio De Laurentiis lascerebbe partire il giocatore slovacco in cambio di ben 30 milioni di euro, cifra considerata fuori mercato ma non per questo raggiungibile dai top club cinesi. Lo slovacco potrebbe essere il secondo giocatore ceduto dopo Jorginho che è pronto a sbarcare a Manchester per giocare con il City.
Non è servita a nulla la telefonata da parte di Ancelotti, ci sono troppi tormenti e sopratutto tanti soldi in ballo. Il club che ha presentato ufficialmente l’offerta più convincente è stato lo Shandong (club di Pellè).
Ieri sera il capitano aveva lasciato un messaggio sul proprio sito ufficiale dopo l’amichevole persa contro il Marocco.
Hamsik si sente stanco e vuole un pò di riposo: “Col Marocco non siamo riusciti a vincere, conducevamo la partita per 1 a 0, ma dopo abbiamo subito due gol.Dispiace per ogni partita persa. Il Marocco è una buona squadra. Sono stati i mesi molto impegnativi, non vedo l’ora di riposarmi”
Forse la Cina potrebbe accontentare il giocatore slovacco offrendogli un lusinghiero riposo nella città di Jinan.

Sul fronte mercato il Napoli valuta diversi calciatori. In rosa ci sono già Rog e Zielinski pronti ad accogliere l’eredità del calciatore slovacco, ma la società potrebbe decidere di prendere Dennis Praet della Sampdoria. Il calciatore belga di 24anni piace molto a Giuntoli ma è seguito da tanti top club tra cui anche la Juventus.
I dirigenti bianconeri vorrebbero incontrare gli agenti del calciatore la prossima settimana a Torino per trovare un accordo definitivo. Per il centrocampo si monitora anche Rudy, calciatore tedesco del Bayern di Monaco allenato da Ancelotti durante l’esperienza bavarese. Il calciatore dovrebbe arrivare in caso di addio da parte di Jorginho, il Napoli punta su di lui perchè potrebbe rientrare direttamente negli schemi di gioco futuri. Per Fabian Ruiz e Badelj è stato fatto un passo indietro: lo spagnolo è nel mirino del Real Madrid e costa troppo, il croato invece è stato bloccato dalla società ma deve ancora decidere il suo futuro.
Su Badelj ci sono anche il Milan, l’Inter e la Roma, il calciatore potrebbe vestire la maglia azzurra per giocare come titolare.
Il Napoli nel frattempo si trova a dover risolvere anche il problema “portieri, Bernd Leno potrebbe arrivare solo in caso di offerta vicina ai 25 milioni di euro. Per il ruolo di secondo si sta valutando oltre a Lunin anche Sportiello, che non verrà riscattato dalla Fiorentina.

  •   
  •  
  •  
  •