Formazioni Uruguay-Portogallo, ottavi Mondiali: dubbio Sanchez-Rodriguez, Guedes dal 1′

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
uruguay-portogallo

Cristiano Ronaldo – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

La prima giornata degli ottavi di finale dei Mondiali Russia 2018 si chiude con la sfida tra due outsider della manifestazione: al Fisht Stadium di Sochi con fischio d’inizio previsto per le ore 20.00 si affronteranno Uruguay-Portogallo per un match che si prospetta entusiasmante.
Il cammino della Nazionale sudamericana nella fase a girone è partito un po’ in sordina, caratterizzato dai successi di misura contro Egitto, seppur negli ultimi minuti di gioco, e contro l’Arabia Saudita, mentre gli uomini di Tabarez hanno dato il meglio contro la Russia, padrona di casa, asfaltandola con un perentorio 3-0.
La compagine lusitana, invece, proviene dal pareggio pirotecnico contro la Spagna all’esordio per 3-3, la vittoria di misura contro il Marocco per 1-0, nonché il pareggio al cardiopalma contro l’Iran per 1-1.
Nella storia delle due Nazionali, Uruguay-Portogallo si disputa per la prima volta in assoluto in una fase finale dei Mondiali, mentre le due compagini si sono già affrontate in due amichevoli, nella fattispecie nel 1966 con successo dei lusitani con il risultato di 3-0 e nel 1972 con pareggio per risultato di 1-1.
A dirigere l’incontro Uruguay-Portogallo è stato designato il signor Cesar Arturo Ramos Palazuelos: nessun precedente per il fischietto messicano, che non ha mai arbitrato in carriera le due Nazionali.

Leggi anche:  Inter-Real Madrid streaming live e diretta tv Sky o Mediaset? Dove vedere il match di Champions League

Formazioni Uruguay-Portogallo, le possibili scelte dei commissari tecnici

Il commissario tecnico dell’Uruguay, Oscar Tabarez, dovrebbe optare per il 4-4-2: la sua Nazionale non ha ancora subito reti e per questo motivo si affida alla stessa difesa di ferro composta da Muslera tra i pali, Gimenez e Godin centrali, con Varela a destra e Caceres a sinistra a completare il reparto. A centrocampo, gli ‘italiani’ Vecino e Bentancur in mezzo, con Nandez e Sanchez esterni, quest’ultimo preferito nel ballottaggio con Rodriguez. In avanti attacco atomico con Edinson Cavani e Luis Suarez.
Il commissario tecnico del Portogallo, Fernando Santos si affida al trascinatore di questa Nazionale, Cristiano Ronaldo: il perno della selezione lusitana dovrà spingere i compagni alla conquista di una preziosa qualificazione ai quarti di finale. Nel 4-4-2 disegnato dal trainer spazio a Rui Patricio in porta, Pepe e Fonte centrali di difesa, con Cedric e Guerreiro terzini; a centrocampo Carvalho e Adrien Silva in posizione più interna, mentre Quaresma e Joao Mario saranno gli esterni. In avanti il solito Cristiano Ronaldo e Guedes, che dovrebbe giocare al posto di André Silva, apparso poco convincente nelle ultime uscite. Solo panchina per Joao Moutinho.

Leggi anche:  Roma, guai in difesa per Fonseca: nuovo stop per Smalling

Formazioni Uruguay-Portogallo, sabato 30 giugno 2018 ore 20.00 – Ottavi di finale 2018 Fifa World Cup Russia

Formazioni Uruguay (4-4-2): Muslera; Varela, Gimenez, Godin, Caceres; Nandez, Bentancur, Vecino, Sanchez; Cavani, Suarez. CT: Tabarez

Formazioni Portogallo (4-4-2): Rui Patricio; Cedric, Pepe, Fonte, Guerreiro; Quaresma, Carvalho, Adrien Silva, Joao Mario; Guedes, Cristiano Ronaldo. CT: Santos.

  •   
  •  
  •  
  •