Lazio, paura per Immobile: l’attaccante biancoceleste è stato minacciato con un coltello

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Foto originale Getty Images© selezionata da SuperNews

In attesa che inizi il ritiro con la Lazio -15 luglio-, Ciro Immobile, ieri, era con la famiglia e un gruppo di amici a godersi gli ultimi giorni di vacanza sulla spiaggia di Francavilla a Mare (Ch). Verso le 14, però, quella che sembrava essere una semplice giornata all’insegna di sole, mare e divertimento, ha rischiato di trasformarsi in tragedia. Si perchè un uomo, dopo aver avuto una serie di discussioni con gli amici di Immobile, verso le 14 avrebbe cercato di dirigersi verso l’attaccante biancocelste, armato di coltello. Fortunatamente le persone lì presenti sono riuscite ad evitare il peggio, bloccando il malintenzionato, successivamente fuggito.

Dall‘ Ansa apprendiamo che, dopo l’accaduto, sono intervenuti sul posto i Carabinieri i quali hanno fatto sapere che Immobile sarebbe stato avvicinato  da: “Un individuo, che dopo averlo avvicinato gli rivolgeva epiteti ingiuriosi e, subito dopo, gli mostrava un coltello con intenti minacciosi: le urla dei bagnanti e delle persone presenti inducevano l’aggressore a darsi a precipitosa fuga. L’uomo è stato identificato dalle immediate indagini condotte dai carabinieri: è noto alle forze dell’ordine e gravato dal provvedimento di Daspo e verrà denunciato per minaccia aggravata. Il movente sarebbe riconducibile alla rivalità tra squadre”.

Alla fine, dopo l’intervento delle Forze dell’Ordine, Immobile e la sua famiglia hanno potuto continuare a godersi la giornata senza ulteriori inconvenienti. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Un Maradona Eterno...