Milan, dualismo in vista tra Donnarumma e Reina. L’ex Napoli non vuole fare da comprimario

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
during the Serie A match between AC Milan and Spal at Stadio Giuseppe Meazza on September 20, 2017 in Milan, Italy.

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Nella giornata di ieri  Gattuso è stato piuttosto chiaro, Donnarumma dovrà giocarsi il posto da titolare con Pepe Reina. Il portiere ex Napoli è arrivato poche settimane fa a parametro zero ed è stato acquistato per fare il vice Donnarumma, situazione che il portiere spagnolo vuole ribaltare a suon di prestazioni convincenti. I due portieri si giocheranno un ruolo da protagonista durante gli allenamenti settimanali, con Gattuso che sceglierà di gara in gara il numero uno per la porta rossonera.

L’incertezza che regna in società non rende sicura la permanenza di Donnarumma, visto e considerato che sul talento azzurro c’è il Liverpool, con Klopp che pare sempre più intenzionato a puntare su Gigio. Le prestazioni non esaltanti della passata stagione non stanno aiutando Donnarumma a convincere Gattuso, l’impressione è che il tecnico calabrese abbia intenzione di affidare le chiavi della porta a Pepe Reina. Non bisogna dimenticare che Reina è reduce da due stagioni e mezzo straordinarie al Napoli, prestazioni sempre all’altezza e reattività impressionante sono stati i suoi punti di forza in Campania.

Leggi anche:  Serie A, Sassuolo Inter dove vederla in tv e streaming

A favorire Donnarumma potrebbero esserci i problemi fuori dal campo di Reina, il portiere spagnolo rischia tre mesi di squalifica per presunti legami con la camorra. Una situazione che nelle prossime settimane dovrebbe essere chiarita, sia il Milan che il portiere catalano attendono una buone notizie in tal senso. Per quanto concerne il mercato rossonero per ora non ci sono novità, Mirabelli e Fassone dovranno cedere alcuni pezzi da novanta prima di agire sul mercato in entrata.

  •   
  •  
  •  
  •