Moggi: “Inter, una storia infinita di insuccessi. Milan, di chi sono veramente i soldi?”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui


Il giudizio di Moggi sul mercato dell’Inter. In questi giorni stiamo assistendo ad un vero e proprio show dell’ex direttore generale della Juventus. Dopo aver considerato impossibile l’acquisto di Cristiano Ronaldo da parte del club bianconero, Luciano Moggi si è smentito il giorno dopo con un post su twitter. L’ex dirigente bianconero ha annunciato che l’arrivo del pallone d’oro portoghese alla Juventus è cosa fatta e che sono state addirittura svolte le visite mediche in Germania. Lucianone non ha perso comunque occasione per parlare anche delle rivali dei bianconeri. Ospite della trasmissione Sportitalia Mercato, Moggi ha commentato gli acquisti dell’Inter: “La dirigenza dell’Inter fin qui ha fatto un ottimo lavoro. Ha sistemato la difesa molto bene, ha messo una cerniera a centrocampo. E ha preso Politano che secondo me ha un grande divenire. Se arrivano altri due o tre rinforzi, credo che sicuramente se la possa giocare per lo scudetto”.

Leggi anche:  Ziliani scatenato: "Conte flop totale, sta rovinando l'Inter. É inetto e sadico"

Le frecciatine di Moggi alle milanesi. Non è mancata la solita provocazione rivolta ai colori nerazzurri: “Che significa “Amala”? È nella canzone dell’Inter? E’ una storia infinita di insuccessi! Gli ultimi trofei l’Inter li ha vinti con i giocatori della Juventus acquistati dopo Calciopoli”.
In conclusione Moggi commenta anche la situazione disastrata in casa Milan e se la prende con la nuova proprietà: “Qualcuno deve dire la verità sul Milan. Tutti stanno zitti ma chi ha comprato il club? Chi ha messo quei soldi? Perché nessuno dice nulla, perché l’Uefa allora indaga?”.

  •   
  •  
  •  
  •