Mondiali 2018, Svezia fuori: l’Ikea scherza contro i ‘gufi’ italiani

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
mondiali 2018

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Con la sconfitta ai quarti contro l’Inghilterra, la Svezia è fuori dai Mondiali 2018: la compagine guidata dal commissario tecnico Jan Andersson non ha brillato come nelle precedenti uscite, anche perché gli uomini di Southgate hanno giocato molto sulla rapidità, contrastando alla stregua la fisicità degli scandinavi.
Un’intera popolazione si appresta ad accogliere i propri beniamini, che hanno avuto il pregio di portare la Nazionale fino ai quarti di finale dei Mondiali 2018: sarebbe bastata un po’ di fortuna per continuare un sogno che, fino allo scorso novembre, mese dei playoff di qualificazione alla competizione, sarebbe stato impensabile raggiungere, soprattutto dopo essere riusciti ad eliminare in rapida successione Nazionali blasonate o comunque importanti come Italia, Germania e Messico.

Leggi anche:  Cluj-Roma, Fonseca: "La nostra missione è vincere"

Mondiali 2018, il messaggio divertente dell’Ikea

A margine della sfida persa contro l’Inghilterra ci ha pensato l’Ikea a rendere meno amara l’eliminazione: la nota società svedese operante nel settore dell’arredamento, con un post pubblicato su Facebook, poi inserito anche sul profilo ufficiale Twitter, ha voluto scherzare sul passo falso contro i Tre leoni e con un’immagine a dir poco eloquente ha affermato che attende i propri campioni tornare in patria.
Con il chiaro riferimento all’Italia, Nazionale eliminata in occasione dei playoff per i Mondiali 2018, il messaggio recita: “Gufare, l’avete fatto nel modo giusto“.
Sicuramente l’eliminazione della Svezia ha reso felici alcuni tifosi italiani, che ancora non si capacitano dell’esclusione dai Mondiali 2018 avvenuto per mano della Nazionale scandinava: ora, con questo divertente messaggio, l’Ikea ha cercato in qualche modo di riappacificare le parti, soprattutto alla luce del fatto che l’azienda leader nel settore dell’arredamento opera in maniera abbastanza convincente anche in Italia.
La foto del post poi è qualcosa di eccezionale: un trolley da viaggio, sponsorizzato dalla stessa azienda, come immagine da copertina del messaggio social pubblicato a margine dell’eliminazione dai Mondiali 2018.

Leggi anche:  Ziliani ricorda: "La profezia di Sacchi su Calciopoli il 5 maggio 2002 nella trasmissione Controcampo" (VIDEO)

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: