Napoli, Lobotka svela: “Si, ho parlato con Ancelotti all’inizio delle vacanze”

Pubblicato il autore: Danilo Servadei Segui


È stato uno dei nomi più chiacchierati di questo inizio di calciomercato per il Napoli ma alla fine non se n’è fatto più nulla, complice anche la retromarcia di Hamsik che ha deciso di non partire più per la Cina: parliamo di Stanislav Lobotka, centrocampista slovacco classe 1994, in forza al Celta Vigo.

In Giugno, il Napoli sembrava voler avere fretta di chiudere, ma l’ostacolo più grande era la clausola di circa 50 milioni e la ferrea volontà del Celta Vigo di voler guadagnare il più possibile dalla cessione dello slovacco. Tuttavia, l’interesse è scemato sempre di più e pare che, almeno in questa sessione di calciomercato, Lobotka non farà parte della rosa allenata da Carlo Ancelotti. A confermarlo è stato proprio lo stesso giocatore che ieri sera è intervenuto al programma Galicia en Goles, su Radio Galega, che ha anche svelato di aver sentito il nuovo tecnico degli azzurri: “Si, ho parlato con Ancelotti ad inizio delle vacanze, ma in questi ultimi giorni c’è meno interesse da parte del Napoli rispetto a prima. C’è stato solo interesse da parte di alcune squadre, ma mai offerte concrete. Ad oggi sono qui e per ora sta andando tutto bene. Difficile fare delle previsioni ma direi che le possibilità di restare al Celta sono al 70-80%.”

Dunque, almeno per il momento, le strade di Lobotka e del Napoli non si incroceranno, salvo altre cessioni a centrocampo da parte del club azzurro. Tuttavia, non è da escludere che il prossimo anno il Napoli possa tornare all’attacco, dato che lo slovacco ha già dato la sua disponibilità al trasferimento ed il Celta non potrà continuare a fare muro, soprattutto se il Napoli metterà sul piatto un’offerta irrinunciabile sul tavolo della dirigenza galiziana.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Inter Bologna in diretta tv e streaming