Roma, per Di Francesco c’è il “jolly” Pastore. L’argentino garantisce diverse soluzioni tattiche

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Eusebio Di Francesco – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Il mercato della Roma è stato fin qui da dieci e lode, sono arrivati diversi calciatori importanti e nei giorni scorsi è arrivato anche il “colpo” Pastore. L’argentino ha lasciato il Psg dopo sette stagioni ricche di successi, anche se a livello personale e’ andata male. Era arrivato in Francia con l’intento di diventare il punto fermo del Psg, alla fine è stato quasi sempre un rincalzo di lusso.

Inevitabile la decisione di lasciare Parigi per cercare fortuna altrove, fortuna che sicuramente a Roma potrà trovare, visto e considerato che Di Francesco lo considera un calciatore fondamentale per gli schemi della nuova Roma. Con la cessione di Nainggolan all’Inter toccherà all’argentino prendere in mano le redini del centrocampo, senza dimenticare che grazie alla sua duttilità garantirà a Di Francesco diverse soluzioni a livello tattico.

Leggi anche:  Dybala come Ronaldo: maniaci del perfezionismo

La Roma ha già portato a termine gli acquisti di Cristante e Kluivert Jr, senza dimenticare la presenza in rosa di due calciatori giovani e promettenti come Schick e Under, due elementi su cui Di Francesco punta molto per la prossima stagione. Il vero jolly sarà sicuramente Pastore, non è un caso che i tifosi giallorossi hanno già manifestato grande entusiasmo per il suo arrivo. Toccherà all’ex Palermo dimostrare che la Roma ha fatto bene a investire su di lui, con i tifosi capitolini che attendono con ansia l’inizio della nuova stagione.

  •   
  •  
  •  
  •