Juventus, Cristiano Ronaldo convince come attaccante esterno. Possibile soluzione con Mandzukic punta centrale

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Cristiano Ronaldo, Paulo Dybala – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

La gara contro il Chievo ha messo ancora una volta in evidenza la mentalità vincente della Juventus. I bianconeri hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo e i cambi in corsa di Allegri sono stati decisivi, visto e considerato che Mandzukic, Emre Can e Bernardeschi hanno dato la scossa decisiva per la conquista dei primi tre punti. L’attesa era tutta per Cristiano Ronaldo. Il fenomeno portoghese ha fatto la sua parte molto bene, giocando per la squadra e sbagliando poco o nulla, senza dimenticare che nonostante una condizione fisica ancora precaria è riuscito a rendersi pericoloso per tutti i novanta minuti.

La mossa vincente di Allegri è stata sopratutto lo spostamento di Cr7 nel ruolo di attaccante esterno a sinistra, con conseguente ruolo di punta centrale per Mario Mandzukic, una mossa che ha reso la manovra d’attacco bianconera imprevedibile e molto più pericolosa. Il campione ex Real Madrid non è andato a segno, ma dalla posizione di esterno sinistro ha dimostrato di essere molto più pericoloso e solo uno strepitoso Sorrentino gli ha negato la rete in più circostanze.

Leggi anche:  Florentino Perez presidente del Real Madrid fino al 2025

Dunque, oltre alla vittoria per Allegri potrebbero aprirsi nuovi orizzonti tattici e far coesistere Cr7 e Mandzukic potrebbe rivelarsi più semplice del previsto. Chi ha deluso le attese è stato Paulo Dybala. Il talento argentino è apparso lento e impacciato, dimostrando di essere ancora molto lontano dalla condizione fisica ottimale, d’altronde, siamo solo ad agosto e tutto ciò è più che normale anche per un campione come lui.

  •   
  •  
  •  
  •