La Juventus cede Pjaca alla Fiorentina: Le cifre dell’accordo

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui
TURIN, ITALY - FEBRUARY 17: Marko Pjaca of Juventus in action during the Serie A match between Juventus FC and US Citta di Palermo at Juventus Stadium on February 17, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Marko Pjaca – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

La Juventus dopo un lungo tira e molla alla fine cede Marko Pjaca alla Fiorentina, la trattativa che durava da diverse settimane, si è concretizzata nella giornata di oggi, il corteggiamento di Corvino è stato continuo e alla fine la società bianconera ha accettato di cedere il gioiello croato. Un profilo quello di Pjaca che fino a un paio di anni fa sembrava di primissimo piano, poi dopo il grave infortunio subito proprio con la Croazia nel marzo 2017, ovviamente non è stato facile per il 23 enne croato ritornare al top; viene dall’ultima esperienza in Bundesliga dove con lo Schalke 04 ha totalizzato sette presenze e due gol, oltre ad aver partecipato ai Mondiali in Russia, dove ha disputato qualche spezzone di gara, contribuendo alla causa croata.

Leggi anche:  Juventus, Allegri: “Dybala e Morata salteranno i match con Chelsea e Torino”

LE CIFRE DEL TRASFERIMENTO
Alla fine è stato trovato l’accordo per il prestito temporaneo fino al giugno 2019, per un corrispettivo di due milioni di euro; il contratto prevede inoltre la possibilità da parte della squadra gigliata di esercitare, al termine della stagione sportiva 2018/2019, il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo del medesimo calciatore a fronte di un corrispettivo di € 20 milioni, pagabili in tre esercizi.
Non è chiaro al momento se l’accordo prevede la “recompra” da parte dalla Juventus, come era stato ventilato nei giorni scorsi, ne sapremo di più prossimamente.
Praticamente la Juventus in caso di cessione di Pjaca, intascherebbe 22 milioni di euro, la stessa cifra grosso modo che aveva speso per acquistarlo.

  •   
  •  
  •  
  •