Napoli, Milik in grande forma: l’usato sicuro arma in più per Ancelotti

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Arkadiusz Milik – Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Il Napoli ha reagito alla grande dopo le deludenti amichevoli estive e nella prima gara di campionato ha espugnato con autorevolezza l’Olimpico, grazie alle reti di Milik e Insigne. I partenopei hanno dimostrato grande maturità e Ancelotti è stato bravo a non stravolgere l’assetto tattico degli ultimi anni. In pratica è stata schierata la formazione tipo della passata stagione e paradossalmente questa potrebbe essere la mossa vincente del Carletto Nazionale.

Ha un po’ deluso Hamsik nel ruolo di regista. Il campione slovacco non si è ancora adattato nel nuovo ruolo e ci vorrà un po’ di tempo prima di vederlo giocare ai suoi standard abituali, visto e considerato che prima dell’arrivo di Ancelotti non aveva mai ricoperto il ruolo di regista basso. Le note liete arrivano dal polacco Milik. La punta mancina si conferma in grandissima forma e cercherà di scalzare dagli undici iniziali un grande campione come Mertens.

Il folletto belga è entrato nella ripresa e ha dimostrato di essere ancora in ritardo di condizione, d’altronde, è rientrato da poco a Napoli e ci vorranno alcune settimane prima di vederlo al top della condizione. Preoccupa e non poco la tenuta difensiva dei partenopei. Albiol continua a esibirsi in amnesie colossali e lo stesso Koulibaly deve ancora trovare la condizione migliore. Chi invece ha destato grande impressione è Mario Rui. Il terzino portoghese si è ben comportato all’Olimpico e dai suoi piedi sono partite le azioni più pericolose dei partenopei, dunque, Ancelotti può contare sulla ritrovata vena dell’ex Empoli.

  •   
  •  
  •  
  •