Serie A, grandi bomber ancora a secco. Cristiano Ronaldo, Higuain e Icardi con le polveri bagnate

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Cristiano Ronaldo Juventus – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

In attesa di Roma-Atalanta, le prime due giornate hanno visto la maggior parte dei grandi bomber rimanere a secco di gol. Cristiano Ronaldo, Higuain e Icardi sono ancora alla ricerca del primo gol in campionato. Cr7 ha giocato per tutti i 90 minuti, sia contro il Chievo che contro la Lazio, sfiorando più volte la rete a Verona e disputando una gara un po’ sottotono contro i biancocelesti, con l’aggiunta del clamoroso gol fallito da due passi, prima dell’arrivo di Mandzukic che ha spinto la palla in rete.

Niente allarmismi, in quanto il campione portoghese ha bisogno di tempo per inserirsi nei nuovi meccanismi e anche se non è andato a segno nei primi 180 minuti, le sensazioni sul suo conto sono più che buone finora. Anche Higuain è ancora a secco di gol in campionato, anche se non bisogna dimenticare che il “Pipita” ha disputato solo la gara contro il Napoli, visto e considerato che la prima gara dei rossoneri è stata rinviata a causa del crollo del ponte di Genova. Al San Paolo il grande ex ha deluso e nel finale si è divorato una grande occasione da gol, spedendo alle stelle un assist al bacio del subentrato Laxalt. Infine Icardi, che anche contro il Torino è rimasto a bocca asciutta.

Leggi anche:  Dani Alves, stoccata alla Juventus: "Via perché hanno mentito"

Il centravanti argentino ha comunque disputato una buona gara, sacrificandosi per il bene della squadra, oltre a mettere a referto un grande assist sulla rete del momentaneo 1-0 di Ivan Perisic. La stagione è appena iniziata e siamo certi che molto presto questi grandi campioni si sbloccheranno, per la gioia dei loro tifosi e degli appassionati, che da sempre si aspettano grandi cose da questi campioni.

  •   
  •  
  •  
  •