Serie A, l’appello di Ferrero dopo i fatti di Genova: “Fermare il campionato: le partite si recuperano, i morti no”

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Ore 16.30: Si è deciso per il rinvio di Milan-Genoa e Sampdoria-Fiorentina. Le restanti 8 partite della 1.a giornata si disputeranno regolarmente sabato 18 e domenica 19 agosto.

La tragedia di Genova ha sconvolto tutto il mondo del calcio: il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero chiede ufficialmente alla Lega di rinviare la prima giornata di campionato che si sarebbe dovuta giocare questo week-end.

Chiesto il rinvio delle partite della 1.a giornata di Serie A. Tutta Italia è sconvolta per quanto successo a Genova nelle giornate scorse con il crollo del Ponte Morandi che ha ucciso 39 persone con altre 10/20 persone disperse tra le macerie. Un evento tragico che ha sconvolto tutto il mondo del calcio: infatti la Lega Serie A nei giorni scorsi ha dichiarato che, in segno di lutto, porterà la fascia nera durante le partite della prima giornata di campionato che si dovrebbe giocare in questo week-end. Nelle ultime ore, però, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero ha alzato la voce contro la Lega invocando che non si giochi la prima giornata in segno di rispetto verso i funerali di stato che avverranno sabato in occasione di Chievo – Juventus delle 18 e di Lazio – Napoli delle 20.30: ” Sabato non si può giocare con i funerali. La Sampdoria e la Fiorentina non giocano. Enrico Preziosi non gioca, quindi neanche il Milan. Prevarrà il buon senso.  cittadini di Genova sono uomini coraggiosi, donne meravigliose, forza Genova. Faccio appello ai tifosi della Sampdoria e a tutta la città per avere una reazione positiva. Prevarrà il buon senso: le partite si recuperano, i morti no.” 

C’è l’ok della Juve. In queste ore il presidente della Sampdoria vuole coinvolgere tutti i presidenti della Serie A per far si che arrivi il messaggio alla Lega che accetti questo rinvio in segno di lutto e di rispetto verso le persone che hanno perso la vita in questo tragico evento. Dopo il quasi ufficiale rinvio di Sampdoria – Fiorentina, arriva l’ok anche dall’altra squadra genovese il Genoa che non scenderà in campo per la prima partita contro il Milan. Non solo, anche la Juventus attraverso il proprio presidente Andrea Agnelli non vuole scendere in campo e lo comunica lo stesso Ferrero: ” Sto chiamando i presidenti della Serie A per dire che non si deve giocare. Sono sicuro che Miccichè non farà giocare, ho sentito Agnelli ha detto che la Juventus non gioca.” Adesso è questione di ore per sapere se il rinvio della prima giornata diventerà ufficiale.

  •   
  •  
  •  
  •