Partite Serie A, calendario oggi 26 settembre: apre la Lazio, Juventus e Napoli alle 21

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Lorenzo Insigne; Dries Mertens – Foto Getty Images© per SuperNews

Dopo l’anticipo di ieri vinto dall’Inter contro la Fiorentina per 2-1, stasera si giocano le altre partite della sesta giornata della Serie A, prima della chiusura di domani che vedrà in campo Spal-Sassuolo ed Empoli-Milan.

Le prime a scendere in campo alle ore 19, saranno Udinese e Lazio che si incontreranno alla Dacia Arena con i biancocelesti di Simone Inzaghi che dopo le sconfitte iniziali contro Napoli e Juventus hanno vinto tre partite consecutive riassestando la classifica; buono il percorso fino ad ora per i friulani che con il neo allenatore Velasquez sono riusciti a conquistare otto punti che per l’obiettivo salvezza è un buon bottino.

Alle ore 21 sono in programma altre sei partite dove i campioni d’Italia della Juventus ospiteranno il Bologna che domenica scorsa è riuscita a vincere il suo primo incontro battendo la Roma e a segnare anche le prime reti. Gli uomini di Allegri vorranno arrivare al big match di sabato pomeriggio allo Stadium contro il Napoli ancora a punteggio pieno e stasera vista la differenza tecnica tra le due squadre l’obiettivo dovrebbe essere raggiunto senza troppi problemi.

L’antagonista dei bianconeri, il Napoli, ospiterà il Parma che sta attraversando un grande momento dopo le vittorie contro Inter e Cagliari; i partenopei devono cercare di non perdere terreno dalla Juventus per cercare di andare a Torino con solo tre punti di svantaggio; mister Ancelotti si affiderà ancora una volta al suo giocatore più in forma in questo momento, ovvero Lorenzo Insigne, che in questo primo scorcio di stagione sta è sicuramente il migliore dei suoi.

La Roma di Di Francesco è la vera delusione di queste prime cinque giornate con solo cinque punti conquistati con l’allenatore messo sulla graticola per le sconfitte brucianti contro Milan e Bologna e i pareggi contro Chievo ed Atalanta; la squadra sembra svuotata e fuori forma ma stasera contro il Frosinone allo stadio Olimpico la vittoria è d’obbligo per i giallorossi, altrimenti sarà crisi vera pensando anche al derby contro la Lazio di sabato pomeriggio. Gli uomini di Moreno Longo sono l’unica squadra che non ha ancora segnato e in classifica ha conquistato un solo punto, ma la sconfitta contro la Juventus subita solo nel finale lascia ben sperare per il futuro.

Sfida interessante si giocherà a Bergamo tra Atalanta-Torino che in classifica sono appaiate a cinque punti; i bergamaschi domenica hanno conquistato un bel pareggio al Meazza contro il Milan che potrebbe aver sbloccato i ragazzi di Gasperini dopo la delusione dell’eliminazione dall’Europa League contro il Copenaghen nell’ultimo turno di qualificazione. I granata di Mazzarri hanno iniziato il campionato con buone prestazioni e probabilmente meritava qualche punto in più, anche se nell’ultimo incontro perso in casa contro il Napoli ha palesato una brutta involuzione, staserà ci sarà la prova del nove se la partita di domenica è stato solo un caso.

A Marassi sfida salvezza tra Genoa-Chievo con i rossoblu di Ballardini che hanno sempre vinto in casa e sempre perso in trasferta, ma può contare sull’attuale capocannoniere della Serie A, il polacco Piatek che ha segnato cinque gol non rimanendo mai all’asciutto; i clivensi sono riusciti a racimolare solo due pareggi in cinque incontri che con la penalizzazione di tre punti per il caso plusvalenze li vede ancora col segno negativo in classifica (-1); la partita di stasera per gli uomini di D’Anna non può essere sbagliata altrimenti si potrebbe aprire una vera e propria crisi.

Il programma si chiude con il match tra Cagliari-Sampdoria con le due squadre che vengono da una sconfitta rispettivamente contro Parma e Inter e cercheranno di riscattarsi; la squadra di Giampaolo vorrà sfatare il tabù sardo dato che sono undici anni che non riesce a tornare a casa con la vittoria; mentre i rossoblu di Maran con il recupero di Pavoletti vorrà superare i doriani in classifica e continuare l’ottima tradizione contro la squadra genovese.

Questo il quadro delle partite oggi 26 settembre, (tra parentesi il canale di riferimento)

Udinese-Lazio ore 19.00  (Sky)
Atalanta-Torino  ore 21.00 (Sky)
Cagliari-Sampdoria  ore 21.00 (Sky)
Genoa-Chievo  ore 21.00 (Sky)
Juventus-Bologna ore 21.00 (DAZN)
Milan-Atalanta  ore 21.00 (Sky)
Roma-Frosinone  ore 21.00 (DAZN)

  •   
  •  
  •  
  •