Genova capitale del gol: Defrel e Piatek comandano la classifica marcatori nonostante una partita in meno

Pubblicato il autore: Francesco Perna Segui

Sampdoria – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Se si da un’occhiata alla classifica dei gol, notiamo che a farne da padrona non ci sono i nomi dei top player tanto attesi, ma bensì i due attaccanti delle squadre di Genova: Defrel e Piatek.
Proprio loro, che con le rispettive squadre hanno dovuto posticipare la prima giornata di campionato, per la tragedia del ponte Morandi. Due giocatori diversi tra loro e considerando le loro qualità formerebbero una coppia d’attacco di assoluto livello.

DEFREL : l’attaccante francese è reduce da un’annata difficile in quel di Roma. I giallorossi lo prelevarono dal Sassuolo per 15 milioni di euro e le aspettative erano molto alte visto quanto fatto con la maglia degli emiliani, dove in 73 presenze aveva totalizzato 23 gol. Un discreto biglietto da visita per un giocatore sponsorizzato da Di Francesco, che lo ha voluto fortemente per iniziare l’avventura nella capitale. Ma la stagione in terra romana è stata condizionata dagli infortuni, prima muscolari e successivamente quello al ginocchio, facendogli saltare 25 gare su 51 totali. La Sampdoria pensa a lui per sostituire il partente Zapata e sembra aver vinto la scommessa. Il suo ruolo è sempre stato l’attaccante esterno, ma l’inserimento in coppia con Quagliarella, con il supporto di un trequartista, valorizza ancor di più le qualità della punta.

PIATEK : il centravanti polacco classe ’95 è stato prelevato dal Cracovia per 4 milioni di euro, dove ha segnato 21 reti in 36 presenze nell’ultima Ekstraklasa. Un bel bottino per il giovane attaccante, ma inserirsi nel calcio italiano non è mai semplice. Ed è proprio nel momento in cui arriva l’ufficialità dell’arrivo di Favilli, arriva il poker nel match d’esordio in coppa Italia contro il Lecce.
I tifosi presenti a Marassi scoprono questo nuovo talento dal gol facile. Anche in campionato parte forte sbloccandosi subito contro l’Empoli e segnando la doppietta al Sassuolo. Decisivo anche domenica scorsa contro il Bologna. In una gara non facile con pochi palloni giocabili, è riuscito a trovare il guizzo vincente che sono valsi al grifone tre punti pesantissimi.

In pochi avrebbero scommesso su questa coppia protagonista in questo inizio di campionato. Defrel alla Samp con Giampaolo, può ulteriormente migliorare sotto l’aspetto realizzativo nonostante non sia una prima punta tipica. Ma la continuità non dovrà mancare se vuole arrivare in tempi brevi in doppia cifra.
L’attaccante rossoblu, che è già stato visionato dal Barcellona e non solo, può consacrarsi in questa stagione per puntare ad un top team la prossima stagione. Il potenziale non manca, anzi, la freddezza e la lucidità sotto porta sono le caratteristiche principali di Piatek, ma il giovane goleador dovrà stare attento a non subire la pressione nei momenti difficili.

  •   
  •  
  •  
  •