Infortunio Lafont, niente Napoli per il portiere della Fiorentina. Nessuna squalifica per Benassi

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Marco Benassi – Foto Getty Images© per SuperNews

Infortunio Lafont, tegola per Pioli. Aveva ben impressionato nelle prime due uscite in Serie A, ma ora è costretto a fermarsi. E non per poco tempo. Alban Lafont, portiere classe ’99 della Fiorentina, salterà per un problema muscolare il match contro il Napoli al San Paolo. Dopo la sosta i viola faranno visita agli azzurri di Ancelotti e lo faranno senza il loro portiere titolare.  Ecco il comunicato diramato sul sito ufficiale della società viola: “ACF Fiorentina comunica che, gli esami strumentali ai quali è stato sottoposto in data odierna il calciatore Alban Lafont, hanno evidenziato una lesione tra primo e secondo grado a carico del bicipite femorale della coscia destra. Il calciatore ha già iniziato il percorso terapeutico e le condizioni saranno rivalutate nel corso delle prossime settimane”.

Infortunio Lafont, quali tempi di recupero per il francese? Difficile stabilire con certezza, al momento, i tempi di recupero: sicuramente l’estremo difensore salterà la partita contro il Napoli, essendo una lesione muscolare tra il primo ed il secondo grado potrebbe tornare dopo la sosta di ottobre.Come nel secondo tempo contro l’Udinese la porta della Fiorentina sarà difesa da Bartlomiej Dragowski, portiere polacco classe ’97. Alla terza stagione a Firenze l’ex Jagiellonia ha giocato solo 5 volte in Serie A con la maglia viola, subendo 10 reti. Per le prossime settimane sarà lui il guardiano dell porta Fiorentina, sperando che non faccia rimpiangere Lafont.

Infortunio Lafont, grana per Pioli. Nessuna squalifica per Benassi

Infortunio Lafont, unico neo per la Fiorentina. Un contrattempo nell’ottimo avvio di stagione viola. Lo stop per Lafont è certamente un problema per Stefano Pioli. Un dispiacere che però non toglie il sorriso ai tifosi della Fiorentina. Due vittorie su due e un entusiasmo che in città non si respirava da molto tempo. Come detto dopo la sosta ci sarà la trasferta di Napoli contro la squadra di Ancelotti. Una vera e propria prova del nove per la banda-Pioli. Una squadra giovane che ha un grande potenziale offensivo, ma che sembra avere anche un buon equilibrio difensivo. Nelle prime due giornate la Fiorentina ha subito un solo gol, peraltro ininfluente, contro il Chievo.

Infortunio Lafont, nessuna squalifica per Benassi. Uno dei grandi protagonisti dell’avvio di stagione della Fiorentina è certamente Marco Benassi. L’ex Torino ha già segnato tre gol ed è attualmente il capocannoniere della Serie A, insieme a Piatek del Genoa. Nella giornata di lunedì infatti, hanno preso sempre più vigore, con il passare delle ore, le voci che volevano il centrocampista gigliato a rischio squalifica per aver proferito una bestemmia in campo. Tuttavia Benassi nel prossimo turno di campionato sarà regolarmente in campo perché la Procura Federale ha deciso di non inoltrare al Giudice Sportivo alcuna richiesta di sanzione.  Il video col labiale della presunta bestemmia è stato anche visionato dal procuratore federale Giuseppe Pecoraro che però non ha rilevato nulla che giustificasse l’utilizzo della prova tv.  Benassi, in questi giorni a Coverciano con l’Italia di Mancini, sarà quindi abile e arruolabile per il match contro il Napoli. Un sospiro di sollievo per Pioli. Grande come l’entusiasmo che si respira a Firenze in questi giorni. Era ora.

  •   
  •  
  •  
  •