Juventus-Napoli precedenti e statistiche: la stagione scorsa Napoli corsaro con gol di Koulibaly

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Lorenzo Insigne – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Oggi pomeriggio alle ore 18 andrà in scena allo Stadium il big match Juventus-Napoli, con i bianconeri che si trovano al primo posto a punteggio pieno con sei vittorie in sei incontri e i partenopei che seguono a tre punti di distanza avendo perso l’unico incontro contro la Sampdoria a Marassi con un netto 3-0. L’arbitro dell’incontro sarà Luca Banti della sezione di Livorno che ha diretto questa partita, precisamente il 23 maggio 2015 quando i bianconeri si imposero per 3-1. Complessivamente il fischietto toscano ha diretto i partenopei per 34 volte e lo score recita, 19 vittorie, 9 pareggi e 6 sconfitte. Mentre con i piemontesi i precedenti sono stati 33, con 22 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte.

Complessivamente sono 81 i match giocati a Torino nella storia delle due squadre dove i bianconeri conducono per 53 vittorie  a 7, 21 i pareggi. Nella stagione scorsa l’incontro si chiuse con la vittoria degli azzurri per 1-0 con gol di Koulibaly di testa al 90′ minuto, rete che permise al Napoli di portarsi a -1 dalla Juventus, ma alla fine a trionfare furono sempre gli uomini di mister Allegri.
L’ultima vittoria dei campioni d’Italia è datata 29 ottobre 2016 quando il match si concluse 2-1 con gol di Bonucci, pareggio di Callejon e rete decisiva di Higuain; mentre l’ultimo pareggio è stato il 2-2 del 22 maggio 2011 con gol di Maggio, Chiellini, Cristiano Lucarelli e Matri. Prima della vittoria della scorsa stagione, i campani non si imponevano in trasferta dal 31 ottobre 2009 con il risultato di 3-2, riuscendo a compiere una grande rimonta, infatti dopo il doppio vantaggio bianconero firmato Trezeguet e Giovinco, i partenopei ribaltarono il risultato con i gol di Datolo e doppietta di Hamsik.

Leggi anche:  Probabili formazioni Napoli-Inter: le scelte di Gattuso e Conte

I gol complessivi in Piemonte sono stati 223, di cui 155 portano la firma juventina e 68 quella napoletana; Napoli che nelle ultime 34 trasferte di Serie A ha vinto per 26 volte con sei pareggi e solo due sconfitte (Fiorentina nell’aprile scorso e Sampdoria nella terza giornata di questo campionato); dal canto suo la Juventus alla Stadium ha costruito i suoi scudetti con tantissime vittorie e pochissimi gol subiti.
Un’ultima curiosità è che il belga Dries Mertens abituato a segnare parecchi gol, contro i bianconeri è rimasto a secco nelle ultime otto partite di campionato: la sua unica marcatura è stata realizzata nel marzo 2014 nella vittoria per 2-0 al San Paolo.

  •   
  •  
  •  
  •