Moviola Parma-Juventus, Doveri e Var impeccabili: giuste le decisioni su Pjanic e Bernardeschi (Video)

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
moviola parma-juventus

Juventus – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Nella seconda frazione di gioco si segnala l’intervento di Gagliolo in area di rigore su Bernardeschi: il difensore gialloblù anticipa lo juventino ma al contempo finisce col travolgerlo. Var e Doveri non intervengono.

Corretta la decisione di Doveri al 40′ di ammonire Bernardeschi per simulazione, che si lascia cadere al limite dell’area in seguito al contrasto con Rigoni.

Regolare la rete di Gervinho al 33′: la spizzicata di testa di Inglese per l’ivoriano non è assolutamente in fuorigioco

Proteste dei padroni di casa per una gomitata di Mandzukic a Gagliolo: l’arbitro lascia correre.

Corretta la valutazione di Doveri che ammonisce Pjanic per intervento falloso su Di Gaudio, come nel video che segue:

Al 4′ Pjanic reclama un penalty per un contatto in area con Gagliolo, fa bene Doveri a far proseguire.

Leggi anche:  Dove vedere Atalanta-Juventus: streaming e diretta tv Serie A

La rete del vantaggio di Mandzukic al 2′ è assolutamente regolare: non c’è fallo infatti su Iacoponi come si evince dal video che segue:

Moviola Parma-Juventus, l’analisi in tempo reale degli episodi dubbi dell’anticipo dell’Ennio Tardini, valido per la terza giornata di Serie A.

Moviola Parma-Juventus, la presentazione del match del Tardini

A dirigere l’incontro Parma-Juventus è stato designato il signor Daniele Doveri della sezione di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Sergio Ranghetti della sezione di Chiari e Damiano Di Iorio della sezione di Verbania-Cusio-Ossola. Al Var sono stati designati il signor Michael Fabbri della sezione di Ravenna, coadiuvato dall’assistente Luca Mondin della sezione di Treviso.
Il Parma è chiamato a riscattarsi dopo l’opaca prestazione nel derby contro la Spal, perso domenica scorsa con il risultato di 1-0. Per i bianconeri invece l’obiettivo è continuare la striscia positiva inaugurata anche in questa stagione, con due successi su due contro Chievo Verona e Lazio.

  •   
  •  
  •  
  •