Ibrahimovic e il ritorno al Milan. Zlatan temporeggia: “Tutto il mondo mi vuole”

Pubblicato il autore: Andrea Bellini Segui

Zlatan Ibrahimovic (Photo by Jonathan Daniel/Getty Imges per Supernews)

Gli infortuni in contemporanea di Higuain e Cutrone delle scorse settimane, seppur ormai superati, hanno fatto suonare un campanello d’allarme nell’ambiente Milan, con molti tifosi, ma anche addetti ai lavori, che hanno evidenziato la mancanza di una terza punta di ruolo nella rosa rossonera; nonostante l’ottima prova, condita da un bel gol, di Castillejo contro il Sassuolo nella scorsa giornata di Serie A, nell’occasione impiegato da “falso nueve”, è cominciata la ricerca al nome perfetto per colmare questa (presunta) lacuna: il nome più gettonato, manco a dirlo, è quello del fuoriclasse svedese Zlatan Ibrahimovic, da poco 37enne. L’attuale punta dei Los Angeles Galaxy, dal canto suo, non fa attendere un suo commento sull’argomento più caldo del momento.

Leggi anche:  Atalanta-Juventus probabili formazioni: ritorno al 3-4-1-2 per i nerazzurri?

Ibrahimovic al Milan? Lo svedese annuncia: “Tutto il mondo mi vuole”

Ecco le parole di Ibrahimovic, rilasciate al portale americano TMZ.com: “Ci sono sempre rumors. Tutto il mondo mi vuole, va bene così.” Sempre criptico nelle sue dichiarazioni lo svedese, che in passato non ha mai nascosto il suo legame con la maglia rossonera, indossata tra il 2010 e il 2012.

Nella giornata di ieri, ai microfoni di Sky, anche Leonardo ha detto la sua sulla vicenda, affermando che “oggi non c’è nessuna possibilità a cui abbiamo pensato, anche perché non è neanche il momento per pensare. Non posso negare che è stato un pensierino all’inizio, quando siamo arrivati.”

  •   
  •  
  •  
  •