Il rigore di Empoli-Juventus fa discutere: Varriale si sfoga su Twitter, Mazzocchi si dissocia dal collega

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

Juventus – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Empoli-Juventus, polemica di Enrico Varriale per il rigore assegnato da Calvarese. I bianconeri hanno sconfitto in rimonta i toscani in una partita che si era complicata per lo svantaggio siglato da Caputo ed è stata poi ribaltata da una doppietta di Cristiano Ronaldo. Tuttavia un episodio dell’incontro ha fatto molto discutere: il rigore fischiato dall’arbitro Calvarese per un fallo in area molto dubbio di Bennacer su Dybala. L’argentino sembra cercare il contatto e il direttore di gara ha preferito non avvalersi dell’aiuto del Var. Il giornalista della RaiEnrico Varriale, non ha gradito l’episodio “favorevole” ai bianconeri e, dopo il posticipo Napoli-Roma, si è sfogato così in un post su Twitter: “Finisce pari al S.Paolo. La Roma gioca una gara tutta difensiva dopo il gol del vantaggio. Il Napoli domina ma concretizza solo al 90mo una delle tante occasioni. Dopo la Champions sono partite difficili x tutti.Per vincerle spesso serve un rigorino, ma non a tutti lo danno”.

Leggi anche:  Italia-Svizzera vista da un tifoso

Il tweet di Varriale al centro delle polemiche. Le parole molto dure del giornalista napoletano hanno subito scatenato l’ira dei tifosi bianconeri che hanno ricoperto di commenti e di insulti anche il collega Rai Marco Mazzocchi. Quest’ultimo è dovuto addirittura correre ai ripari con un tweet nel quale si è dissociato dalle esternazioni di Varriale: “Non dovete insultare me. Anzi non dovreste insultare comunque. Con tweet di altri colleghi di RaiSport non c’entro nulla. Tanto più che ora sono a RaiDue. Detto ciò, mi dissocio totalmente da quanto scritto da un collega su #NapoliRoma. Vi prego di non coinvolgermi più Grazie”. Un rigore dubbio che ha scatenato una polemica tra Varriale Mazzocchi ed ha lasciato il segno anche in Casa Rai. 

  •   
  •  
  •  
  •