Juventus, Allegri: “Il primo obiettivo è la Serie A, poi Coppa Italia e infine la Champions”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui

Juventus – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Massimiliano Allegri è intervenuto all’evento dell’Adidas, tenutosi ieri a Milano. Rilasciando qualche intervista, ha anche sottolineato quali sono, secondo lui e la società, gli obiettivi a cui si mira. La Champions League non è una vera è propria ossessione, ma un obiettivo a cui mirare sempre. Indubbiamente, vincere lo scudetto resta l’obiettivo primario, seguito dalla Coppa Italia, il terzo posto è occupato dal sogno di vincere la coppa dalle grandi orecchie.

Il tecnico bianconero parla dei successi ottenuti: I grandi risultati della Juventus sono frutto del lavoro dei giocatori, quindi di coloro che scendono in campo, non miei o dei moduli che decido, tanto meno delle mie intuizioni. Speriamo di toglierci diverse soddisfazioni quest’anno perché siamo solo all’inizio e vogliamo raggiungere gli obiettivi prefissati”. Allegri ritiene la vittoria del campionato un traguardo che si raggiunge con la costanza, dove ogni settimana bisogna farsi trovare pronti, mentre per quanto riguarda il sogno di tutta la squadra, società e tifosi, la vittoria della Champions League, dice: “Per la CL vedremo cosa succede, se saremo bravi”. Tutti traguardi da raggiungere gradualmente, con la giusta intensità e perseveranza, due qualità che la Juventus ha dimostrato di averne da vendere negli ultimi anni.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  De Ligt replica le critiche di Van Basten: il difensore senza paura