Juventus, Ronaldo risponde sul caso Mayorga: ” Lo stupro è un crimine, respingo le accuse”

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

Cristiano Ronaldo – Foto Getty Images© per SuperNews

Nelle ultime settimane è uscito uno scandalo che coinvolge Ronaldo accusato di aver stuprato Kathryn Mayorga: il portoghese, attraverso i suoi profili, respinge le accuse.

Scandalo Ronaldo – Mayorga. Cristiano Ronaldo è al centro delle attenzioni per un caso che è esploso nelle ultime ore: il portoghese è accusato di aver stuprato l’americana Kathryn Mayorga durante una sua vacanza a Las Vegas. Questo scandalo risale al 2009 quando l’asso portoghese aveva 24 anni: si trovava in vacanza in America e conobbe Kathryn in una discoteca locale. L’Americana ha accusato Ronaldo di esser stata stuprata una notte nella suite del Palms Casino Resort. Dopo le rivelazioni del settimanale tedesco Spiegel, l’ultima novità riguarda il video pubblicato su internet dal tabloid britannico The Sunche mostra la serata in discoteca trascorsa da Ronaldo con la ragazza presso la discoteca Rain.

Leggi anche:  Juventus Genoa 3-1 (Video Gol): la Vecchia Signora non si ferma più, bianconeri terzi

Ronaldo respinge le accuse. Dopo settimane di silenzio anche Ronaldo si è espresso sulla vicenda che lo vede protagonista respingendo tutte le accuse a lui fatte in questi ultimi giorni. Sul profilo Twitter del campione Portoghese è arrivata la risposta: ” Nego fortemente le accuse che mi sono state fatte. Lo stupro è un crimine riprovevole che va contro tutto quello in cui credo. Sono intenzionato a cancellare il mio nome da questa storia e mi rifiuto di alimentare lo spettacolo mediatico di chi cerca di promuoversi a mie spese. La mia coscienza è limpida e mi permetterà di attendere i risultati delle indagini.” Il caso, intanto, prosegue: la polizia di Las Vegas ha riaperto le indagini e la Mayorga ha avviato una causa lega dichiarando di esser stata pagata 375 mila euro dal portoghese per mettere a tacere la vicenda.

  •   
  •  
  •  
  •