Lazio-Inter, precedenti e statistiche: nelle ultime quattro stagioni, tre vittorie nerazzurre

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Mauro Icardi – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Stasera alle ore 20.30 allo stadio Olimpico di Roma si chiuderà la decima giornata di campionato di Serie A con il posticipo tra Lazio-Inter anche se sul match incombe il rischio rinvio causa maltempo; le società aspettano in giornata l’ufficialità del match, ma purtroppo la prevendita della gara sta risentendo dell’incertezza delle previsioni. Arbitro dell’incontro sarà Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia.
Intanto andiamo a vedere precedenti e statistiche del big match di questa sera.

Nelle ultime quattro stagioni, i nerazzurri hanno espugnato la capitale per tre volte dove l’ultima, il 20 maggio scorso, ha voluto dire qualificazione in Champions League con aggancio in classifica proprio in extremis sui biancocelesti che grazie agli scontri diretti hanno detto addio al quarto posto proprio all’ultimo respiro. Nulla è servito il doppio vantaggio, prima 1-0 e poi 2-1 per il rigore di Icardi e il gol di test di Vecino hanno ribaltato tutto.
L’ultima vittoria della Lazio è datata 1 maggio 2016, con il tecnico Simone Inzaghi in panchina arrivato da un mese al posto dell’esonerato Stefano Pioli; 2-0 il risultato finale con gol di Klose e Candreva.

Leggi anche:  Nuova avventura in Italia per Ranieri?

Questi gli ultimi cinque precedenti giocati a Roma tra le due squadre:

2017/2018 Lazio-Inter 2-3 9′ Perišić (I – autogol), 29′ D’Ambrosio (I), 41′ F. Anderson (L), 78′ Icardi (I), 81′ Vecino (I)
2016/2017 Lazio-Inter 1-3 18′ Keita (L), 31′ Andreolli (I), 37′ Hoedt (L – autogol), 74′ Eder (I)
2015/2016 Lazio-Inter 2-0 8′ Klose (L), 84′ Candreva (L)
2014/2015 Lazio-Inter 1-2 8′ Candreva (L), 26′ e 84′ Hernanes (I)
2013/2014 Lazio-Inter 1-0 81′ Klose

Il risultato più frequente nella storia del match è stato il pareggio per 1-1 (undici volte); mentre per cinque volte si sono segnati sei gol: nel 1934-35 e nel 2001-02 (il famoso 5 maggio) dove i biancocelesti si sono imposti per 4-2, due volte il match è finito per 3-3, nel 1950-51 e nel 2002-03 (qui i romani erano in vantaggio per 3-0 dopo 35 minuti grazie a tre gol di Claudio Lopez) e infine si registra anche un 4-2 interista nella stagione 1940-41 grazie ad una tripletta di Giorgio Barsanti.

Leggi anche:  Nuno Tavares nel mirino del Napoli: offerta al Benfica

Per quanto riguarda le vittorie con maggio scarto, per cinque volta il match è finito con una differenza di tre gol: nel 1933-34 e nel 2008-09 i milanesi si sono imposti rispettivamente per 4-1 e 3-0, mentre i capitolini hanno vinto due volte per 3-0, nel 1983-84 e 1997-98 e una volta 4-1, nel 1994-95.
Complessivamente allo stadio Olimpico si sono giocate 75 incontri, con prevalenza dei biancocelesti che hanno vinto 26 volte contro le 21 dei nerazzurri, mentre i pareggi sono stati 28; i romani conducono anche come reti realizzate, 103 a 94.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,