Lazio, per il tecnico Inzaghi emergenza a centrocampo: dopo Lucas Leiva, si infortuna anche Badelj

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Lucas Leiva – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Per Simone Inzaghi il match di lunedì sera oltre alla sconfitta pesante riportata contro l’Inter, ha visto l’infortunio di Milan Badelj, uscito dopo poco la mezz’ora del primo tempo per un probabile stiramento; il croato  non era al 100% ma lo staff medico in accordo con il tecnico biancoceleste hanno voluto rischiarlo ma alla fine il centrocampista a malincuore si è dovuto arrendere per un problema ai flessori della coscia destra e nelle prossime si sottoporrà agli esami strumentali per capire l’entità del problema, ma il rischio serio è che si dovrà fermare per un mese.

Il problema vero, è che oltre al croato, nella partita di Marsiglia di Europa League giocata giovedì scorso si era fatto male anche il brasiliano Lucas Leiva, titolare inamovibile e faro del centrocampo che se tutto va bene tornerà dopo la sosta per le nazionali di novembre. Per mister Inzaghi è allarme nelle zona nevralgica del campo e dovrà studiare soluzioni alternative, probabilmente quella più logica sarebbe quella di spostare Parolo in cabina di regia, ruolo che il classe ’85 ha già ricoperto qualche volta, con l’inserimento di un centrocampista puro tipo Valon Berisha, che ormai ha recuperato dall’infortunio.
Un’altra ipotesi è quella di inserire come contro l’Inter, Danilo Cataldi, che per caratteristiche è l’unico che può sostituire Lucas Leiva, anche se ovviamente non ha la stesso tasso tecnico del brasiliano; un’ultima soluzione potrebbe essere Alessandro Murgia anche se in questo momento nelle gerarchie del tecnico biancoceleste sembra partire dalle retrovie.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Lavello-Taranto, streaming gratis Serie D e diretta TV in chiaro?