Yamamay esulta: “Boom di vendite grazie a Cristiano Ronaldo. Forte impatto anche sulla comunità gay”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

Cristiano Ronaldo – Foto Getty Images© per SuperNews

Yamamay si schiera a favore di Cristiano Ronaldo. Il pallone d’oro portoghese è al centro dei riflettori per il presunto stupro del 2009 ai danni di Kathryn Mayorga. In attesa del processo che stabilirà se Cristiano Ronaldo sia innocente o colpevole, molti sponsor hanno minacciato di rescindere i contratti milionari con lui e le azioni della Juventus sono crollate in borsa. Tra le aziende che hanno deciso di investire sul calciatore c’è anche il marchio Yamamay, con sede a Gallarate ma di proprietà napoletana. L’amministratore delegato Cimmino si è subito schierato a difesa di Cristiano Ronaldo e lo ha ribadito così in un’intervista rilasciata al quotidiano Tuttosport: “Sono contento di poter parlare a una settimana di distanza dalla nostra prima e ferma presa di posizione proprio nel momento della bufera, perché mi sembra di capire che sia cambiata la rotta degli sponsor americani. Rimaniamo orgogliosamente con Cristiano Ronaldo, anche perché nulla di quello di cui lo si accusa ha certezze in questo momento. Ovviamente monitoriamo la situazione, ma prenderemo decisioni sono di fronte a fatti certi o condanne definitive“.

Leggi anche:  Serie B Femminile, Perugia-Ravenna 0-5

Il successo della campagna con Cristiano Ronaldo. L’azienda di intimo e costumi sta vivendo un momento felicissimo grazie alla scelta di puntare sull’immagine promozionale del pallone d’oro portoghese. Cimmino può esultare e ammette il grande potere mediatico di Cristiano Ronaldo: “Stiamo vendendo tantissimo la sua linea di biancheria e riceviamo moltissimi messaggi sui social. Cristiano è un personaggio trasversale: funziona con un pubblico maschile e femminile, ha un forte impatto anche sulla comunità gay. Ha valori che vanno oltre il fattore sportivo, è un’icona fashion”. 

 

  •   
  •  
  •  
  •